Ube: la patata viola

Ube o più comunemente chiamata patata viola, è il tubero dolce che sta impazzendo in cucina e che tutti vogliono (compresi gli chef). La patata viola è così denominata per la sua colorazione violacea (naturalmente data dall‘igname).

L’Ube è di colore blu/violaceo con la buccia grigia. Il tubero è originario delle Filippine dove viene largamente impiegato per la preparazione di prodotti da forno e dessert.

Il suo utilizzo in cucina si è ampliato. Vediamo insieme come assumere la patata viola, come prepararla e soprattutto perchè fa così bene mangiarla.

Usi in cucina della patata viola

La patata viola o Ube (termine che nella lingua Tagalog significa appunto patata di colore viola) viene impiegata per la preparazione di diversi piatti e pietanze, tra cui:

  • gelati
  • marmellata (halaya di Ube nelle Filippine)
  • granita di latte e ghiaccio tritato (Hola Hola tipica asiatica)
  • prodotti da forno
  • contorni
  • biscotti
  • etc

Il sapore della patata viola è simile a quello della patata americana, ovvero molto più dolce e zuccherina della tradizionale patata gialla nostrana (a causa dell’igname, l’ingrediente naturale con cui si colora il tubero e che ha un sapore molto simile ai fiori).

In Italia ancora pochi conoscono questo particolare tubero, solo da qualche tempo è possibile assaggiare il gelato di Ube in qualche gelateria milanese.

Benefici della patata viola

L’Ube, a differenza della tradizionale patata gialla o bianca, possiede il doppio delle calorie (142) e dei carboidrati. Allo stesso tempo numerosi sono anche i suoi benefici (conosciuti già dagli antichi asiatici).

Il tubero viola è un potente antiossidante, una ricca fonte di vitamine e utilizzato a fini terapeutici per curare la febbre.

Dove trovare la patata viola?

La patata viola è un alimento molto prezioso e costoso. Molto diffusa in Europa e poco ancora in Italia, è possibile trovarla solo nei grandi supermercati sotto forma di farina o polveri in bustina.

In Francia, invece, la situazione è diversa perchè il tubero viene coltivato senza particolari problemi. Leggi i 5 tuberi del benessere.

Condividi con un amico