Unghie originali: waterfall manicure

Non riuscite proprio a rinunciare ai colori vivaci anche se ormai la calda estate è finita? Tranquille modaiole della nail art, potete cimentarvi in unghie fluo e coloratissime anche nella stagione autunnale. Come? Ecco un metodo facile e creativo per un effetto manicure strabiliante: waterfall!

In cosa consiste questa tecnica? Come si crea? Quale effetto sulle mani? Seguite i nostri consigli e gli step utili per realizzare delle unghie vivaci e bellissime. Dai un’occhiata anche alla Tendenza colori autunno/inverno 2016/2017: il Vinaccia.

Waterfall manicure: unghie colorate e vivaci in autunno

La waterfall manicure è una tecnica facile per realizzare sulle vostre unghie cascate di colori. Il vantaggio di questa tecnica nail art è quello di:

  • usare tutti i colori che vi piacciono
  • arricchire la waterfall con strass e polvere di luce
  • usare i glitter colorati
  • giocare con diverse naunce di colori

Gli step della waterfall manicure

Per realizzare una perfetta waterfall manicure è importante seguire il vostro stile. Se siete eccentriche via libere a nuance colorate e fluo, se siete più sobrie potete abbinare nuance delicate e impreziosire le unghie con glitter e strass (magari alternando le dita). Di seguito gli step necessari per la nail art del momento:

  • manicure estetico
  • pulizia pellicine
  • applicare uno smalto base (colore chiaro come cipria, bianco, perlato, beige oppure scuro come grigio, nero o marrone)
  • prendere un pennellino dalla punta sottile e con un altro colore o con diversi colori (effetto arcobaleno) iniziare a disegnare delle linee da metà unghia fino alla punta. Potete creare linee morbide e ondulate oppure optare per un effetto più geometrico

Le linee che creerete possono essere tono su tono rispetto al colore dello smalto base, oppure andare nettamente in contrasto (la scelta consigliata per avere un effetto cascata più deciso). La tecnica waterfall manicure permette di giocare con la fantasia.

Le linee che andrete a disegnare possono essere alternate in vari modi. Esempi:

  • base smalto bianca: potete optare per linee di colore nero alternate a linee glitterate argento
  • base smalto nera o grigia: potete andare in contrasto disegnando linee rosse, bianche e glitterate
  • base smalto marrone: linee glitterate oro alternate a linee beige, bianche o verde

Insomma via libera a colori, linee, disegni e geometrie che desiderate, L’importante è che siano presenti sempre le linee, l’elemento fondamentale per creare la waterfall manicure e avere l’effetto cascata di colori. Abbinate alle unghie anche un accessorio per capelli e un outfit di tendenza. Vedi Tendenza make up: il trucco diventa accessorio.

Condividi con un amico