A Casa col Sorriso – Giorno 28

291
a-casa-col-sorriso

Eccoci ad una nuova settimana con il nostro programma giornaliero A Casa col Sorriso!

Il lunedì, si sa, bisogna rimboccarsi le maniche per iniziare al meglio la settimana!

Infatti, vedremo quanto può aiutarci avere in casa dell’aceto bianco di alcol. Nel pomeriggio, potremmo pensare di pulire a fondo il frigorifero e scoprire come eliminare i cattivi odori, spesso persistenti per via degli alimenti.

Infine, prima di salutarci, vedremo quanto è importante sapere che, in base alla zona in cui appaiano, i brufoli possono dirci molto sul nostro stato di salute.

Iniziamo!

Ore 14:00 Scopriamo di più sull’aceto!

Ci sono diverse tipologie di aceto, per la nostra alimentazione e per le pulizie di casa. Uno dei più apprezzati è sicuramente l’aceto di mele, con cui condiamo la maggior parte dei nostri piatti e che usiamo anche per pulire l’ambiente domestico.

Oppure lo utilizziamo per il risciacquo acido, in modo che i capelli grassi abbiano luminosità e vigore.

Ma quanto sappiamo dell’aceto bianco di alcol? In realtà, si tratta di un prodotto assai versatile e utilissimo per molte circostanze, tra cui favorire il bianco dei panni, pulire l’argenteria ed eliminare i cattivi odori.

Ore 17:00 Pulizia in frigorifero

Questo pomeriggio, potremmo dedicarci alla pulizia del frigorifero. Poiché con il tempo in frigo possono accumularsi sporco e cattivi odori, possiamo servirci di diversi rimedi casalinghi per pulirlo e mantenerlo inodore senza l’ausilio di prodotti chimici.

Un esempio, è mettere metà limone in un piattino, o un bicchiere con del bicarbonato oppure utilizzare i fondi di caffè.

Ore 21:00 Brufoli e zone del corpo

Può capitare nell’ultimo periodo di avere qualche brufoletto in più sul nostro viso. Può essere un fattore di stress o anche ormonale..

Ma, molto spesso, se un brufolo compare su una determinata zona del corpo può essere tradotta in una carenza o “problema di salute”.

Per esempio, se notiamo più brufoli sul mento, può significare un problema ormonale, genitale o anche intestinale.

La nostra giornata termina qui… A domani!

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.