Abbronzanti spray!

58
abbronzanti spray

Quando arriva l’estate il primo pensiero corre all’abbronzatura! Ma non tutti hanno il tempo e la possibilità di correre in spiaggia per la prima tintarella. Il rimedio? Un‘abbronzatura perfetta e last minute: gli abbronzanti spray! Eliminare in pochi minuti il pallore invernale e sfoggiare un colorito da far invidia è possibile con l’abbronzatura spray, un trattamento molto diffuso e in voga anche tra le dive hollywoodiane che permette, senza l’esposizione ai raggi solari, di avere un colorito intenso in pochissimo tempo. E’ un metodo naturale da non confondere con gli autoabbronzanti (calze spray di Diego dalla Palma). Vediamo come ottenere questo tipo di abbronzatura e cosa sono gli abbronzanti spray.

Cosa sono gli abbronzanti spray

Gli abbronzanti spray sono prodotti cosmetici “artificiali” da usare quando non possiamo o vogliamo esporci al sole. Il colorito scuro, da pelle abbronzata, si ottiene mediante la nebulizzazione di questo cosmetico a base di DHA ( diidrossiacetone ), un estratto naturale a base di canna da zucchero, capace di scurire la cheratina presente sullo strato più superficiale della pelle.

ll prodotto spruzzato può essere ricco anche di principi attivi idratanti ed antiossidanti.

Gli abbronzanti spray non sono stimolatori di melanina, non ci proteggono dai raggi solari e non sono sostitutivi delle creme solari protettive (creme solari 2016). Gli abbronzanti spray hanno un’unica missione: ci “truccano” come se fossimo abbronzate e lo fa ad un prezzo contenuto ( il costo si aggira in media intorno ai 20 euro).

Gli abbronzanti spray sono una sorta di versione moderna delle creme autoabbronzanti, di cui ha superato alcuni «difetti», perché il modo in cui il prodotto viene applicato garantisce un colore uniforme anche nelle zone (come collo, gomiti, ginocchia) in cui è più difficile applicare le creme in modo da avere risultati omogenei.

Sedute degli abbronzanti spray

Una seduta di abbronzatura spray (spray tan) ha una durata molto breve: è sufficiente meno di un minuto per colorare il viso e al massimo 5 o 6 per il corpo. Rivolgersi a centri accreditati e di fiducia e a personale qualificato.

Il consiglio, per le prime applicazioni, è quello di attendere il momento in cui il colore inizia a sbiadire, perchè la durata può variare in base al tipo di pelle: potranno quindi essere programmati degli appuntamenti al centro estetico a distanza di circa 5 giorni l’uno dall’altro.

Per nebulizzare il prodotto si usa un airbrush e diverse sono le apparecchiature utilizzate: Magic spray Turbo body e Magic body sono solo due di esse. Quando vi rivolgete al centro di fiducia chiedete anche informaizoni sull’attrezzatura utilizzata per realizzare un colorito perfetto in poche mosse e in pochissimi minuti.

sedute spray

Quanto durano gli abbronzanti spray?

Gli abbronzanti spray non hanno una durata come quella dell’abbronzatura da esposizione al sole. In media un cosmetico spray ha una durata di 4-5 giorni (durata che varia da soggetto a soggetto). Dopo questo breve periodo l’abbronzatura va via senza lasciare aloni, macchie o tracce di prodotto, grazie al rinnovo naturale della pelle.

E’ possibile ripetere periodicamente il trattamento con gli abbronzanti spray perchè sono atossici e anallergici. Potete spruzzare il prodotto anche due volte a settimana senza aver paura di causare danni al tessuto cutaneo.

Gli abbronzanti spray non sono pericolosi in quanto non penetrano in profondità, il DHA è ben tollerato dall’epidermide, anche quelle più sensibili o soggette ad allergie, acne, psoriasi, vitiligine ed altre patologie cutanee.

Per evitare spiacevoli conseguenze è opportuno rivolgersi sempre a centri sicuri ed accreditati con personale esperto e professionale. La scelta dei prodotti deve essere fatta in base a: ingredienti del cosmetico, garanzia dell’azienda produttrice dell’abbronzante spray, tipologia di pelle, consiglio dell’esperto. Questi pochi accorgimenti sono importanti per non incappare in truffe o prodotti scadenti,contraffatti e nocivi.

Regole degli abbronzanti spray

Il trattamento con i cosmetici spray è sicuro, veloce e non è dannoso per la pelle. Come ogni azione che svolgiamo sul nostro corpo (tempio della salute) è opportuno seguire piccoli accorgimenti per una maggiore efficacia e tenuta del prodotto e soprattutto per evitare danni alla pelle.

Ci sono dei consigli da seguire sia prima di applicare l’abbronzante spray sia dopo l’operazione. Prima di applicare lo spray abbronzante, infatti, ricordarsi di:

  • Esfoliare la pelle, con uno scrub professionale o scrub fatto in casa: per avere un maggior risultato del prodotto.
  • Prima di applicare il prodotto spray evitare di applicare sulla pelle creme o oli nelle tre ore precedenti.
  • Indossare indumenti comodi per evitare sfregamenti eccessivi tra pelle e abbigliamento.
  • Proteggere sempre anche le labbra.

Dopo l’applicazione ricordate di:

  • Attendete almeno 6 ore prima di fare la doccia o andare in palestra.
  • Idratare sempre la pelle dopo la doccia e nei giorni successivi per mantenere al meglio il colorito.
  • Se vi esponete al sole ricordatevi di mettere la protezione perchè lo spray abbronzante non funge da filtro solare.
  • Se dovessero macchiarsi gli abiti ricordare di lavarli a 30 gradi.

Gli abbronzanti spray sono alleati perfetti per una pelle nera last minute, ricorrete in casi estremi o per “trasgredire”. Ricordate che l’esposizione ai raggi solari (con dovute cautele e prevenzioni) è da preferire perchè i benefici che può dare il sole al corpo e alla salute sono tanti ed ineguagliabili.