Bere caffè con limone fa davvero passare il mal di testa?

282
caffe e limone

Il mal di testa, la comune cefalea, colpisce uomini e donne di tutte le età ed è uno dei disturbi quotidiani più frequenti nella popolazione.

Perché si soffre di mal di testa? I motivi sono tanti e diversi, dallinsonnia allo stress, dalla disidratazione all’irrequietezza, dall’ansia ai gas addominali. Ebbene si sono tutti disturbi che causano il mal di testa, anche chi soffre di gastrite e gas intestinali ha come diretta conseguenza la cefalea.

Quando vi capitano i disturbi alla testa non prendete subito i farmaci, ma provate dei rimedi naturali e casalinghi, i cosiddetti rimedi della nonna, e capirete quanto possano essere benefici per la soluzione del mal di testa.

Uno di questi è bere il caffè con il limone. Quante volte avrete sentito dire: Hai mal di testa? Bevi il caffè amaro con il limone. Avrete pensato, tutte sciocchezze. Invece no. In questa affermazione decisa c’è un margine di pura verità, parola di medici.

Quando avete mal di testa preparate una tazza di caffè con succo di limone e bevete. Il mal di testa passerà in massimo 30 minuti. Perché accade questo?

La risposta è medico-scientifica. Gli esperti affermano che  l’effetto vasocostrittore della caffeina inverte l’allargamento dei vasi sanguigni che è la causa principale del mal di testa. Inoltre gli oli essenziali presenti nel limone hanno la capacità di risolvere qualsiasi problema digestivo. Così migliora la concentrazione di molecole di ossigeno, fornendo un immediato sollievo dal dolore dell’emicrania.

Il limone , contenendo acido citrico, salifica la caffeina aumentando l’assorbimento a livello intestinale. Ecco spiegato come far passare il mal di testa.

Attenzione però a non abusare, soprattutto di caffè, il limone al massimo ha potere restringente (quindi out solo per chi soffre di stipsi).

In ogni modo non ricorrete subito ai farmaci, ma valutate se le vostre nonne sagge avevano ragione…con i loro rimedi miracolosi!