Carbone dolce della befana fai da te

1.146 views
carbone_dolce_della_befana_fatto_in_casa

Il nuovo anno è iniziato e, come ben si sa, l’Epifania tutte le feste porta via. Tradizionalmente, durante la festa della befana si è soliti regalare ai propri bimbi una calza piena di leccornie.

Ma, capitava anche a me, tra caramelle e cioccolatini possiamo scovare anche un bel pezzo di carbone nero dolce!

Se facevamo i cattivi e non ci comportavamo bene, le nostre mamme non perdevano occasione di aggiungerlo ai dolci gustosi che tanto desideravamo.

Così oggi vogliamo proporvi una ricetta per farlo comodamente in casa nostra, con pochi e semplici ingredienti.

Ingredienti

  • 500 grammi di zucchero semolato
  • 100 grammi di zucchero a velo
  • 1 albume d’uovo
  • 1 cucchiaio di alcool puro
  • colorante alimentare in polvere nero (o altri colori)
  • acqua q.b.

Procedimento

Per realizzare il carbone dolce fatto in casa, prendete una pentola d’acciaio abbastanza larga (circa 24 cm di diametro). Inserite parte dello zucchero semolato (300 grammi) e coprire la superficie di zucchero con dell’acqua fredda.

Mescolate per bene, fino a quando lo zucchero non vi risulta ben sciolto. A questo punto, dobbiamo farlo arrivare a bollore fino a che il caramello non diventi biondo (utilizzate un fuoco medio, né troppo alto né troppo basso). Ci vogliono circa 10 minuti.

Nel frattempo che si forma il caramello, prepariamo la glassa. In una ciotola inseriamo l’albume (non freddo) e montiamolo a neve. A questo punto inseriamo la parte restante di zucchero semolato (200 gr), lo zucchero a velo, il cucchiaio di alcool e il colorante che abbiamo scelto.

A volte può capitare di non trovare in supermercato il colorante nero. Se dovessimo avere difficoltà, possiamo scegliere un altro colore. Inoltre, se utilizziamo il colorante in polvere, ne occorre davvero pochissimo, circa la punta di un cucchiaino perché è molto intenso.

Continuare a mescolare finché il composto non risulta ben denso ed omogeneo. Nel frattempo, il caramello è diventato biondo al punto giusto. Quando credete che sia pronto (fate attenzione a non farlo bruciare), abbassate il fuoco e inserite la glassa colorata.

Sempre a fuoco basso, mescolate velocemente, in modo da amalgamare bene il composto.

Una volta che il composto sarà ben amalgamato, attendiamo qualche minuto: il composto su fuoco lento deve gonfiarsi (è anche molto divertente da vedere mentre si gonfia).

Infine, vi occorre versarlo in uno stampo. Affinché i pezzetti risultino abbastanza alti, meglio scegliere uno stampo appunto più alto. Quello da plumcake è perfetto.

Dopo aver rivestito lo stampo di carta forno, versate il composto completamente. Ammassatelo un po’ giusto per farlo compattare e aspettate che si raffreddi completamente.

Quando sarà completamente freddo, estraete la carta forno contenente il carbone dolce fatto in casa e tagliatelo a pezzetti. È pronto!

Questa ricetta semplice per realizzare del carbone dolce della befana fai da te può essere confezionato in moltissimi modi ed essere inserito nelle calze dei nostri bambini.

Qualora dovessimo regalarlo a una nostra amica o a qualsiasi altro adulto, possiamo aggiungere alla nostra calza anche dei prodotti beauty fai da te, come il sapone al cioccolato!

Se siete amanti del fai da te e del riciclo ricreativo, potete creare la vostra calza della befana fai da te e metterci un bel po’ di carbone dolce!

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.