Ad un anno dal lancio delle BB Cream, presto anche in Italia le CC Cream!

27

E’ ormai passato un anno dal lancio in Italia delle BB cream, le rivoluzionarie creme viso multifunzione, in grado di coniugare gli effetti della crema idratante e del fondotinta in un unico prodotto.

Eccoci, dunque, a distanza di un anno a fare un bilancio sul successo delle BB cream e soprattutto capire se e in che modo le formulazioni sono cambiate per venire incontro alle esigenze delle donne di qualsiasi età.

Le beauty balm cream si sono adattate a tutti i tipi di pelle: ora troviamo in commercio la BB cream per pelli grasse e miste, in grado di assorbire il sebo e regolare la lucidità della pelle, per un look perfettamente mat. Esiste poi la BB Cream con primer incorporato, ottimo per fissare il trucco ed evitare che “scoli” durante la giornata.

Ma la vera novità sono le BB cream antiage, indicate dai 30 anni in su. Queste particolari formulazioni sono indicate per rassodare e levigare la pelle, minimizzando i segni del tempo e allo stesso tempo uniformando il colorito, naturalmente e senza effetto mascherone.

Attenzione però: secondo molti il primato delle BB cream potrebbe terminare ben presto. Sono in arrivo infatti le CC Cream, dove CC sta per Color control. A differenza delle BB cream, sembra che siano molto più leggere e naturali, adatte anche per pelli miste e grasse.

Più che un semplice cosmetico le CC cream potrebbero diventare un vero e proprio trattamento estetico, in grado di migliorare l’aspetto della pelle, nutrendola in profondità e minimizzando le imperfezioni e le macchie cutanee. Queste nuove creme, che già spopolano in Giappone, Corea e Cina, non contengono oli, a differenza delle BB cream.

Contengono invece molti più principi attivi nutrienti e antiossidanti, i filtri UVA e UVB sono più alti e chi l’ha provata assicura che si fissa molto meglio sulla pelle, elimina tutte le imperfezioni e le macchie e migliora la pelle giorno dopo giorno. Altro punto da non sottovalutare è la maggiore disponibilità di colorazioni: mentre le BB cream, generalmente, hanno solo due varianti di colore, le CC cream danno maggiore possibilità di scelta.

La CC cream quindi unisce i vantaggi del fondotinta (maggiore coprenza) e quelli della BB cream (effetto naturale).

In Italia le CC cream potrebbe arrivare entro qualche mese. Tra le marche più famose che hanno prodotto la loro versione di CC cream vi segnaliamo Chanel, con la sua Complete Correction Cream e L’Oreal che ha realizzato la Nude Magique CC Cream in tre varianti: pesca, viola e verde (per coprire perfettamente i rossori).