Come avere asciugamani sempre profumati con un ingrediente fai da te?

696
asciugamani-morbidi

Non c’è niente di più bello che avvolgere il nostro viso in un asciugamano morbido e profumato: sembra quasi di ricevere una coccola!

Purtroppo, però, spesso gli asciugamani tendono a presentare cattivi odori, a causa di vari fattori, e sembrano sporchi pur essendo stati appena lavati.

A tal proposito, oggi vedremo come avere asciugamani sempre profumati con un ingrediente fai da te, facile e veloce da utilizzare! Scopriamolo insieme!

Sapone di Marsiglia

Quando si parla di bucato profumato, non si può non citare il tanto amato sapone di Marsiglia, un ingrediente dalle proprietà pulenti e sgrassanti molto delicate, in grado anche di rilasciare un profumo inebriante!

Per avere, quindi, asciugamani sempre profumati, tutto ciò che dovrete fare è aggiungere un misurino di sapone di Marsiglia liquido nella vaschetta del detersivo e avviare, poi, il ciclo di lavaggio.

Il sapone di Marsiglia non solo conferirà un buon profumo ai vostri asciugamani, ma li renderà anche più morbidi!

Non ne riuscirete più a fare a meno!

Soluzione all’acido citrico

Se volete non soltanto profumare i vostri asciugamani ma averli morbidi come se fossero nuovi, dovete assolutamente provare la soluzione all’acido citrico!

In una brocca, versate 1 litro d’acqua tiepida e sciogliete 150 grammi di acido citrico, mescolando molto bene. Poi aggiungete 10-15 gocce del vostro olio essenziale preferito. Nel mio caso, preferisco la lavanda per le sue proprietà rilassanti e perché è davvero molto profumata!

Potete conservare la soluzione in un contenitore riciclato e utilizzare 100 ml di soluzione ad ogni lavaggio. In alternativa, anche un cucchiaio di acido citrico in polvere da mettere nel cestello della lavatrice va bene.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Aceto e bicarbonato

Aceto e bicarbonato sono due ingredienti molto utilizzati per la pulizia domestica e per ottenere un bucato impeccabile.

Grazie, infatti, alle loro proprietà anti batteriche e alla loro capacità di neutralizzare i cattivi odori, possono essere utilizzati sugli asciugamani per farli profumare.

Se volete lavarli in lavatrice, dovete usare prima l’uno e poi l’altro, poiché se usati insieme si annullano. Per il primo lavaggio, quindi, aggiungete una tazza di aceto bianco nella vaschetta della lavatrice.

Una volta terminato, poi, eseguite un secondo lavaggio aggiungendo il bicarbonato, così che vi aiuterà nell’asciugatura.

N.B. Sull’utilizzo dell’aceto ci sono dei pareri discordanti. Molti sconsigliano di utilizzarlo soprattutto ad alte temperature, poiché potrebbe rilasciare sostanze nocive nell’ambiente. Come alternativa più ecologica, si può utilizzare l’acido citrico.

Oli essenziali

Sia il bicarbonato che l’aceto sono in grado di eliminare i cattivi odori, ma non conferiscono un buon profumo.

Per questo, potrebbe essere utile aggiungere anche alcune gocce di oli essenziali che, oltre a profumare, posseggono innumerevoli proprietà.

Unite, quindi, 10 gocce a un litro d’acqua e a 10 grammi di sale, inseriteli nel cassetto e avviate il programma!

Potete scegliere l’olio di tea tree dall’azione anti-micotica o dell’olio essenziale di lavanda, che ha proprietà antisettiche e profuma delicatamente il vostro bucato.

Ma potete scegliere quello che preferite, e la fragranza che più vi aggrada sui vostri asciugamani.

Succo di limone

Inoltre si può utilizzare del freschissimo succo di limone. Noto per le sue proprietà sgrassanti e anti-batteriche, il limone può conferire una nota agrumata e piacevole al vostro bucato.

Mescolate in 1 litro d’acqua circa 125 ml di succo limone e immergete gli asciugamani nella soluzione così ottenuta. Lasciateli in ammollo per circa 40 minuti, dopodiché procedete con il comune lavaggio in lavatrice.

Come prevenire i cattivi odori sugli asciugamani

Una volta visto come rimuovere i cattivi odori e rendere gli asciugamani profumati con ingredienti casalinghi, vediamo insieme una serie di accorgimenti da seguire per evitare la formazione dei cattivi odori.

Centrifuga

Uno dei principali motivi dei cattivi odori sugli asciugamani o bucato in generale consiste nel fatto che possono accumulare umidità.

Perciò, è importante lasciare asciugare bene le fibre degli asciugamani e scegliere, quindi, la centrifuga almeno a 1200 giri.

In questo modo, non ci sarà ristagno di acqua.

Quanto detersivo?

Anche se è facile pensare che più detersivo utilizziamo e più il nostro bucato profumerà, in realtà non è per niente così!

È importante, infatti, utilizzare sempre la giusta quantità di detersivo e di non abusarne. I residui di detersivi sono una delle cause per cui i nostri asciugamani tendono a puzzare.

Inoltre, consigliamo di utilizzare detersivi bio e neutri.

Asciugatura

Dopo il lavaggio dei vostri asciugamani, bisogna subito stenderli all’aria aperta.

Gli asciugamani, infatti, sono composti da spugne morbide e molto assorbenti che potrebbero assorbire tutta l’umidità presente in lavatrice nella fase post-lavaggio.

Inoltre, questo piccolo trucchetto ci consentirà anche di avere asciugamani morbidi e dritti senza grinze!

Per mantenerli sempre profumati!

Una volta riposti i vostri asciugamani nei cassetti, sappiate che anche qui potrete fare qualcosa per tenerli sempre profumati!

Potete, per esempio, prendere un sacchettino di cotone e aggiungere al suo interno una manciata di riso, qualche petalo di rosa o fiore di lavanda.

In alternativa, potete anche aggiungere alcune gocce di olio essenziale nel sacchettino contenente riso e il gioco è fatto: i vostri asciugamani saranno super profumati!

Avvertenze

Vi consigliamo di consultare sempre le etichette di lavaggio e di produzione prima di seguire i rimedi suggeriti.

Bucato sempre profumato!

Se siete in vena di scoprire altri trucchetti per un bucato sempre profumato, vi consigliamo i seguenti post:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.