Come fare ginnastica, anche se non si ha tempo

50
ginnastica casa ufficio

Non abbiamo tempo di andare in palestra o fare sport? Non abbiamo voglia? Siamo in ansia per la prova costume che sta arrivando ma nonostante questo, non riusciamo a fare attività e dimagrire?

Ecco come fare nel quotidiano per rimanere in forma, avendo piccole accortezze pratiche e trasformando semplici e banali movimenti in veri ed efficaci esercizi fisici: è sufficiente prendere poche abitudini durante tutta la giornata e i risultati si noteranno già questa estate!

Il segreto sta nel muovere i propri muscoli e farli lavorare senza neanche accorgersene, per renderli e sentirli vivi e attivi:

Alla fermata del tram/treno. Nell’attesa di un mezzo di trasporto  contraete 5 volte i muscoli addominali per un tempo continuo di 8 secondi. Anche se le prime volte non avete la percezione della contrazione, non importa: con il tempo la avrete e in pochi mesi noterete le differenze e i miglioramenti che apporta alla vostra pancia. Contraete anche i glutei per 10 volte, per 5 secondi, ed il vostro fondoschiena avrà notevoli benefici e diverrà più sodo.

Salendo le scale. Contraete i glutei e salite sulle punte per allenare i polpacci. Ovviamente, l’ascensore è bandito e se abitate al primo piano salite e scendete almeno due volte tutte le scale disponibili con “scuse” banali (la posta, l’acqua in cantina, gli attrezzi in garage, la spazzatura in giardino, etc).

Al computer. Contraete i glutei in modo alternato, prima 8 volte quello destro e poi 8 volte quello sinistro. Ripetetelo sia al mattino che al pomeriggio: il rendimento lavorativo non subirà variazioni negative mentre il vostro sedere sarà solo più splendido! Questi esercizi rientrano nella cosiddetta ginnastica da ufficio: fate aderire bene la schiena alla sedia e alzate una gamba alla volta tendendola tesa, ed in questa posizione, per 10 secondi. Procedete con l’altra ed infine, con entrambe insieme: oltre agli addominali, gioverete anche alla schiena combattendo i dolori lombari.

Simulate anche una corsa sul posto per 45 secondi, con 15 di successivo relax, facendo più ripetute; per rinforzare le gambe, alzatele e abbassatele tese, in modo alternato come in una sforbiciata. Infine, per i piedi ed i polpacci, mettetevi da sedute sulle punte e riportate poi giù il tallone, ripetendo l’esercizio 15 volte a piede. Anche la circolazione ed il calore corporeo sarà sicuramente ravvivato.

Guardando la televisionePosizionatevi sedute con la schiena diritta e alzate 6 volte le gambe chiuse e tese, contraendo la pancia, le cosce ed i glutei per 8 secondi.

In cucina. Mentre cucinate contraete i glutei per 1 minuto di seguito, mantenendo le gambe leggermente piegate ed i piedi paralleli. Ritornare in posizione eretta e ripetete la contrazione per altre 4 volte piegandovi. Vedendo i risultati, imparerete ad amare gli squat casalinghi!

Sono semplici esercizi non impegnativi e neppure faticosi: non sprecate tempo, amatevi e prendetevi cura del vostro corpo tutto il giorno, e lui vi ringrazierà già al primo costume!