Come fare per ravvivare il proprio colore dei capelli?

202

Il colore dei capelli è anch’esso un elemento che a volte segue le mode, c’è chi sceglie di cambiare la propria tinta, e chi invece non vuole sottoporre la propria chioma a trattamenti particolari.

Il must per il prossimo autunno-inverno 2012, sarà il colore dei capelli castano, nelle sfumature varie, che vanno dal cenere chiaro al mogano. Il castano deve essere comunque luminoso, ed il capello dovrà comunque essere sano fin dall’attaccatura alla punta.

Ma da cosa dipende il colore dei capelli?

Il colore dipende dalla quantità di melanina, e dalla distribuzione della stessa, lungo l’intero fusto del capello. In particolare dalla eumelanina,  è alla base dei capelli scuri, mentre per i capelli bioni, il pigmento prende il nome di feomelanina. Ovviamente tutto ciò è legato alla genetica che ne determina la tonalità.

Se abbiamo i capelli castani: se già abbiamo i capelli color castano, e vogliamo far diventare il nostro castano più luminoso e davvero speciale, possiamo seguire alcuni semplici consigli. Prima di tutto utilizziamo uno shampoo ed un balsamo, specifico per il nostro colore di capelli. Laviamo accuratamente lo shampoo, ma l’ultimo risciacquo effettuiamolo con dell’acqua, che avremo posto in una bacinella con un cucchiaio di aceto di mele. Questo ci servirà a ravvivare il colore.  In alternativa all’aceto di mele, utilizziamo del tè nero, che sia stato alcune ore in infusione.

Una volta a settimana, avremo cura di praticare una maschera ravviva colore, ce ne sono molte in commercio tra cui effettuare la propria scelta. Si potrebbero utilizzare, per ravvivare il colore dei propri capelli, anche  dei prodotti a base di hennè,nero o rosso. Si possono trovare in erboristeria tanti prodotti naturali, hennè scuro per i capelli scuri, frutti rossi per i capelli ramati e camomilla per i capelli biondi.

Infine possiamo applicare un riflessante, però privo di ammoniaca, per non danneggiare la pigmentazione dei nostri capelli. L’importante è rispettare la natura del capello ed utilizzare prodotti che lo nutrano e arricchiscano. Ciò renderà certamente più luminosi e morbidi i nostri capelli, indipendentemente dal loro colore. L’importante è rispettare la propria tonalità e cercare semplicemente di ravvivarne la tonalità e renderli meno opachi e scialbi.

Esistono in commercio alcuni prodotti, come quelli che intensificano il colore, Whin Color Conditioner, che applicato sui capelli ne intensifica i riflessi, è questo un prodotto che va utilizzato da chi tinge i propri capelli e tra una tintura e l’altra, vuole ravvivarne la colorazione.