Come nascondere gli effetti delle ore piccole? Consigli su correttori e copri occhiaie.

41

Le occhiaie sono purtroppo un inestetismo abbastanza diffuso,  che rende il nostro sguardo meno affascinante. Possono presentarsi come vistosi segni bluastri sotto gli occhi, ed essere causati da fragilità capillare oppure la causa può risiedere in una cattiva alimentazione, oltre che nel mancato riposo notturno.

Le cause delle occhiaie:mediche o estetiche?

Una causa della presenza delle occhiaie può essere quella allergica, quindi è bene effettuare alcuni test medici, prima di intervenire, dal punto di vista solo cosmetologico. La prima cosa è fare un semplice esame del sangue per constatare che non ci sia carenza di ferro. La seconda causa potrebbe essere un problema di microcircolazione, che potrebbe essere aiutata con una dieta alimentare, a base di verdura, succhi a base di vitamina C e K  e con una terapia costituita da ginnastica facciale. Magari sarebbe meglio non cenare con proteine, bere molta acqua e non dormire con i termosifoni accesi.

Perché si accentuano le occhiaie?

Le occhiaie si possono accentuare a causa di uno stress termico, cioè sbalzi di temperatura, o ad esempio un lavaggio  del viso con acqua troppo calda. Altra causa di accentuazione delle occhiaie potrebbe essere uno stress meccanico, cioè lo sfregamento degli occhi troppo frequentemente, o ancora la contrazione dei capillari del viso.

trucco: stick, fondotinta e cipria.

Dobbiamo applicare un copri occhiaie per cercare di rimediare all’odiato inestetismo.  Possiamo usare un fondotinta particolare, che schiarisce le ombre scure sotto le palpebre; il colore da applicare con un pennello, è la tonalità beige arancio, soprattutto se si tratta di strisce di color bluastro. Occorre però adeguare il colore del fondotinta alla nostra carnagione. Quindi scegliamo la tonalità più appropriata. Oppure affidiamoci ad un correttore che picchietteremo con le dita sulla zona interessata, sfumandone i contorni; poi si passa il fondotinta e poi si tampona con un velo di cipria.

Consigli e rimedi per le occhiaie

Spesso le occhiaie sono ereditarie e si accentuano con la stanchezza. Per prevenirle o comunque attenuarle, occorre seguire alcune regole salutari, prima di tutto dormire per otto ore, smettere di fumare perché la nicotina interferisce con le irrorazioni sanguigne; occorre rilassarsi e fare un bagno nell’acqua calda, avendo cura di poggiare i piedi sul bordo della vasca; ogni giorno applichiamo una crema decongestionante e drenante, ad esempio un semplice gel, da usare sia la mattina che la sera, per stimolare la microcircolazione. Ci sono dei gel dell’Erbolario al ginseng e alla centella asiatica. Al mattino potete anche provare a tenere sotto gli occhi due dischetti di cotone imbevuti nell’acqua di rose, tenuta in frigo.

Rimedi naturali: possono essere applicati, anche prima di uscire delle maschere ad esempio quella all’aloe. Oppure se avete più tempo da dedicare a voi stesse, applicate per circa una settimana, batuffoli di cotone imbevuti nella camomilla fredda, e fate degli impacchi. Applichiamolo sull’intero bulbo oculare chiuso per mezz’ora.