Profumare i Panni in Lavatrice senza ammorbidente è possibile con questo Rimedio semplice ed economico!

397
profumare-panni-lavatrice-senza-ammorbidente

Indossare abiti sempre freschi e profumati è davvero una bella sensazione che sembra farci sentire anche più sicure quando siamo tra la gente!

Per questo, ci serviamo di vari prodotti disponibili in commercio per farli profumare il più possibile, come per esempio l’ammorbidente che, però, può essere dannoso sia per la nostra salute sia per l’ambiente.

Ma sapevate che è possibile profumare i panni in lavatrice anche senza ammorbidente e usando solo un rimedio semplice ed economico? Ebbene sì! Perciò, che aspettiamo? Scopriamolo insieme!

Aceto e oli essenziali

Se da un lato l’aceto è noto in quanto riesce a neutralizzare i cattivi odori, dall’altro gli oli essenziali sono noti proprio per la loro capacità di portare un profumo super piacevole in casa. Insomma, il mix di questi due ingredienti si rivela veramente efficace per profumare il nostro bucato!

Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è versare 100 ml di aceto bianco o aceto di mele in una ciotola e aggiungere, poi, 20 gocce di olio essenziale che più preferite. A questo punto, versate la miscela così ottenuta nella vaschetta del detersivo della lavatrice e avviate il ciclo di lavaggio. Noterete che i vostri capi saranno profumati e super morbidi!

Vi consigliamo di prediligere oli essenziali di arancio, limone o bergamotto, i quali hanno una naturale azione antisettica e antibatterica e riducono i cattivi odori.

N.B. Vi ricordiamo che l’aceto è al centro di molti dibattiti per il suo approccio non totalmente ecologico. Vi invitiamo, perciò, a farne un uso limitato laddove necessario. In ogni caso, l’aceto è, però, da preferire a molti detergenti disponibili in commercio.

Acido citrico

In alternativa all’aceto, potete anche utilizzare l’acido citrico, un composto più ecologico che vanta proprietà pulenti e anti-calcare. Inoltre, ha la capacità di rendere più morbidi i vostri capi durante il lavaggio in lavatrice, in quanto agisce come un’ammorbidente naturale!

Fate sciogliere, quindi, 50 grammi di acido citrico in 300 ml di acqua e aggiungete, poi, 5 gocce del vostro olio essenziale preferito. Mescolate tutto e versate la miscela così ottenuta nella vaschetta della lavatrice. Avviate il lavaggio e il gioco è fatto!

Sale profumato

Un altro rimedio in grado di profumare il vostro bucato consiste nell’utilizzare il sale profumato, facile e veloce da realizzare. Munitevi, quindi, di:

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

  • 1 bicchiere di fiori di lavanda fresca
  • 500 gr di sale grosso
  • Acqua q.b

In una ciotola, quindi, mettete i fiori di lavanda fresca e aggiungete il sale e l’acqua fino a coprire il sale. Chiudete, poi, il contenitore o la ciotola e lasciatela a riposo per circa 1 settimana o di più, fino a quando l’acqua non sarà stata assorbita del tutto dal sale.

Una volta che il sale si sarà impregnato completamente del buon odore dei fiori di lavanda, aggiungete 1 cucchiaio di questo sale profumato nel cestello della lavatrice insieme al bucato e avviate il ciclo di lavaggio. E che profumo!

Il sale, inoltre, non solo sarà in grado di neutralizzare i cattivi odori grazie alla sua elevata capacità assorbente, ma sarà efficace anche per ravvivare i colori vivaci ormai sbiaditi dei nostri capi.

N.B Se volete conservare il sale profumato per gli usi prossimi, vi consigliamo di riporlo in un contenitore a chiusura ermetica e di conservarlo in un luogo fresco e asciutto, lontano dai raggi del sole.

Succo di limone

Se c’è un ingrediente che, per sua stessa natura, rilascia un gran bel profumo sul bucato, questo è di sicuro il limone, l’agrume dalle mille proprietà.

Mescolate, quindi, mezza tazza di succo di limone in 500 ml di acqua e versate il tutto nella vaschetta del detersivo. A questo punto, avviate il ciclo di lavaggio.

Il limone, non solo profumerà i vostri capi, ma aiuterà anche a sbiancarli. Non a caso, infatti, è utilizzato per sbiancare il corredo ingiallito della nonna!

N.B Vi ricordiamo di utilizzare il succo di limone solo su capi chiari e bianchi a causa della sua funzione sbiancante.

Video Cubetti per la Lavatrice

Stiamo vedendo come poter profumare e ammorbidire i panni in Lavatrice senza ammorbidente. Ma se volete un detersivo fai da te ed ecologico, ecco un video su come preparare di Cubetti di Detersivo:

Bicarbonato e sapone di Marsiglia

Un ‘altra combinazione di ingredienti di cui non si può fare a meno per eliminare i cattivi odori e portare un’ondata di profumo in lavatrice è quella che vede come protagonisti il bicarbonato e il sapone di Marsiglia.

In questo caso, quindi, vi basterà mescolare un cucchiaio di bicarbonato e 2 cucchiai di sapone di Marsiglia nella vaschetta della lavatrice e avviare il lavaggio.

Per rendere ancora più profumati il vostro bucato, potete aggiungere anche 10 gocce di olio essenziale dalla fragranza che maggiormente preferite. Indossare i vostri capi sarà un piacere!

Avvertenze

Leggete sempre prima le etichette di lavaggio al fine di non danneggiare alcun indumento.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.