Non buttare la crema solare avanzata! Prova questi 6 trucchetti

565
come-riutilizzare-crema-solare-avanzata

A quante di voi capita di comprare creme solari, a volte anche abbastanza costose, e ritrovarvi, poi, a fine estate con i flaconi ancora a metà perché non siete riuscite a consumarle?

La cosa peggiore, poi, è che non si possono conservare per il prossimo anno, perché hanno una scadenza (solitamente va dai 6 ai 12 mesi dopo l’apertura), oltre il quale il filtro solare potrebbe non funzionare più correttamente.

Ma vi diamo una buona notizia: non dovrete mai più buttarle via! È possibile, infatti, riutilizzare le creme solari scadute o avanzate per alcuni usi domestici o cosmetici. Vediamoli insieme!

Per la casa

Innanzitutto, iniziamo a vedere come riciclare queste creme per la pulizia domestica. Ci sono degli usi in casa, infatti, che vi sorprenderanno.

Pulizia divani e oggetti in pelle

Le creme solari scadute o avanzate, possono essere utilizzate in alternativa al comune latte detergente che comunemente usate per la pulizia del viso o degli oggetti in pelle.

Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è applicare un po’ di crema su un panno umido e passare, poi, il panno sulle macchie o sugli aloni presenti sul divano di pelle o altri oggetti quali scarpe, borse e così via.

Infine, utilizzate un panno inumidito con acqua, rimuovete il prodotto in eccesso e asciugate il tessuto con un panno asciutto.

Eliminare i residui di colla

Quante volte vi è capitato di trovare residui di colla dovuti magari ad adesivi o etichette incollate sulle superfici dei vostri mobili?

Sarete felici di sapere che le creme solari possono essere riciclate anche per eliminare questi residui. Vi basterà mettere un po’ di questa crema sull’oggetto “macchiato” e lasciarla in posa per un po’. Infine, risciacquate e addio alone!

Lucidare mobili di legno e metallo ossidato

Anche se può sembrare troppo bello per essere vero, sembra proprio che le creme solari abbiano un potere lucidante in grado di rendere come nuovi i mobili di legno e il metallo ossidato.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Applicate, quindi, una piccola quantità di crema su un panno pulito e strofinate direttamente sul mobile di legno per ottenere una lucidatura perfetta o sulla superficie di metallo ossidato per rimuovere la macchia di “nero” dovuta all’ossidazione.

Le superfici saranno brillanti e pulite come non mai!

N.B Vi consigliamo sempre di fare una prova su angoli nascosti per essere certe di non danneggiare le superfici.

Per pelle e capelli

Una volta visto come riciclare le creme solari per uso domestico, vediamo insieme come riciclarle per uso cosmetico, ovvero per la bellezza di pelle e capelli.

Crema idratante

Innanzitutto, è possibile riutilizzare queste creme solari come se fossero delle comuni creme idratanti per il nostro corpo. Dal momento in cui, infatti, sono creme solari, contengono comunque delle sostanze idratanti e nutrienti che potete sfruttare anche dopo l’estate, quando la pelle risulta essere secca.

E poi diciamocelo: queste creme di solito hanno un profumo così piacevole ed “estivo che sembrano riportarci di nuovo in spiaggia (almeno con la mente)!

Scrub leviganti

Oltre come crema idratante, le creme solari avanzate possono essere anche la base per creare scrub per viso e corpo fai da te.

Prendete, quindi, una quantità a piacere di crema (in base alla zona del corpo che volete esfoliare) e versatela in una ciotola. Aggiungete, poi, il sale grosso o lo zucchero di canna fino ad ottenere una consistenza leggermente granulosa, utile per lo sfregamento.

Vi ricordiamo, però, di non esagerare con la quantità di sale o di zucchero: una consistenza troppo “ruvida”, infatti, potrebbe essere troppo abrasiva e irritare le pelli più delicate!

Applicate, quindi, lo scrub ottenuto sulla pelle effettuando dei movimenti circolari, fate agire per un po’, dopodiché, procedete con la doccia.

Maschera per capelli

Infine, ecco a voi l’ultimo utilizzo: la maschera per capelli.  Le creme solari scadute o avanzate, come abbiamo già detto, continuano a contenere sostanze emollienti, nutrienti e idratanti che potrebbero essere un elisir per la vostra chioma.

Tutto ciò che dovrete fare è applicare un po’ di crema direttamente sulle lunghezze dei capelli e lasciare agire per circa 10 minuti. Dopodiché, procedete con lo shampoo.

Questo impacco ammorbidente e illuminante renderà i vostri capelli luminosi, districati come non mai!

Avvertenze

Provate sempre la crema solare su un angolo nascosto delle varie superfici da pulire, così da essere certe che non le danneggi. Non utilizzatela in caso di allergie o ipersensibilità.

Viva il riutilizzo!

Se amate il riutilizzo, potrebbe interessarvi:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.