Contrave pillola dimagrante in arrivo dagli USA per perdere peso

107
pillole-dimagranti

pillole-dimagrantiNel corso della propria vita, chi prima, chi dopo, si trova a dover affrontare una lotta da combattere (per i più masochisti addirittura ogni mattina)…quale? Quella con la bilancia!

Diete di ogni genere, prodotti naturali e attività fisica sembrano non essere mai sufficienti se non corredati da tanta (ma tanta) buona volontà. Perchè non inventare una pillola dimagrante? In commercio ne circolano già tante, ma quante sono davvero efficaci?

Una buona notizia sembra giungere dagli USA, dove una ditta californiana, la Orexigen, ha messo a punto il Contrave,  una nuova pillola dimagrante che ha recentemente ottenuto pareri favorevoli ( 13 voti pro e 7 contrari) dalla commissione di esperti della Food and drug administration (Fda), l’ente americano incaricato di approvare i nuovi farmaci.

Come agisce il Contrave?

La pillola dimagrante Contrave anche se presentata come un nuovo farmaco, in realtà è il  frutto della combinazione di due principi attivi già noti:

  • Bupropion, un antidepressivo, usato anche per smettere di fumare;
  • Naltrexone, una sostanza usata per combattere le dipendenze da  alcool, antidolorifici o droghe

Questa combinazione va dunque ad agire sul cervello, nello specifico sui meccanismi che regolano desiderio e gratificazione e non sul complesso sistema di ormoni che regolano appetito e metabolismo.

L’approvazione definitiva del Contrave è prevista per fine gennaio ma, di solito, raramente viene contraddetto il parere degli esperti.