Core board: l’allenamento di ultima generazione per migliorare l’equilibrio

124

Il Core Board è una disciplina nata dalle intuizioni di un fisioterapista canadese, che occupandosi di riabilitazione e recupero atletico ha messo a punto un sistema innovativo che aiutasse in primo luogo a riacquistare il senso dell’equilibrio e a svilupparlo più intensamente.

Ciò grazie ad un attrezzo specifico, chiamato anch’esso “core board”, ovvero una pedana particolare  che presenta una base fissa per essere poggiata saldamente a terra e un piano al di sopra che è mobile: ruota, gira, si inclina in ogni direzione a seconda del peso e della pressione che si esercita su di essa.

A seconda di come ci si muove, così risponde la pedana. Proprio per questa sua specifica conformazione e struttura, essa migliora la coordinazione dei movimenti, la reazione muscolare alla perdita di equilibrio sviluppando nel corso dell’allenamento controllo, equilibrio,stabilità e potenza. Infatti un piano flessibile a differenza del piano fisso qual è il terreno costringe il corpo a fare i conti con variabili spaziali sempre diverse a cui ci si deve abituare gradualmente al fine di sviluppare appunto dette capacità.

Proprio queste caratteristiche rendono la pedana core board adatta alla preparazione atletica di numerosi sport, oltre che essere adatta alla rieducazione posturale e riabilitativa.

Il Core Board è attualmente la disciplina più evoluta e innovativa che si è imposta nel mondo del fitness, dopo la classica ginnastica propriocettiva  per assicurare maggiore equilibrio e prestanza fisica.

Tale pedana, presenta diversi livelli di mobilità, di modo da poter essere impiegata da tutti a partire dai principianti che la regolano di modo che sia più stabile, alle persone più allenate, che diminuiscono la stabilità per lavorare più intensamente. Ricordiamo infatti che attraverso la pedana si rafforzano molto anche i muscoli del bacino, si migliora la postura e si allenano in modo dinamico le diverse fasce muscolari

La pedana core board presentata dal noto marchio Reebok (disponibile su Amazon) prevede tre programmi di allenamento: hard core, power zen e sport core. Il primo prevede un’azione dinamica che trasporta la bonificazione da terra al core e prevede l’utilizzo di pesetti, imitando le schivate e gli affondi tipici della boxe. Il power zen intera le dinamiche del power yoga con quelle proprie della pedana rotante ed è ideale per imparare ad usare il proprio corpo in modo totale. Infine lo sport core che prevede l’utilizzo di fasce elastiche in combinazione a movimenti tipici di altri sport quali quelli del golf, calcio, tennis etc.

Al di là di questi programmi mirati , esistono esercizi basilari, diversificati a seconda degli obiettivi di ciascun sportivo, che possono essere praticati con maggior facilità per poi eventualmente passare a programmi più impegnativi anche dal punto di vista atletico. Ci sono una trentina di esercizi con cui allenare tutto il corpo, da svolgere in posizioni differenti, di difficoltà crescente. Si eseguono esercizi in piedi sulla pedana e ci si abbassa gradualmente piegando le ginocchia, stando attenti a mantenere nel frattempo l’equilibrio, oppure ci si appoggia con le mani, piegando le braccia e con il corpo fuori, e tante altre composizioni di esercizi studiati per migliorare le prestazioni fisiche  sempre con un occhio di riguardo all’equilibrio che bisogna imparare a tenere sulla pedana. L’apparato cardiocircolatorio viene anch’esso fortemente stimolato producendo l’effetto di avere maggiore capacità polmonare, resistenza allo sforzo, consapevolezza di come ci si muove durante gli esercizi, attraverso movimenti dinamici e mai banali o ripetitivi.

L’efficacia di questo metodo viene sfruttata già da diverse federazioni sportive rispetto ai propri giocatori, come nel caso del Perugina calcio, per fare un esempio tra i tanti.

Attraverso di esso è inoltre possibile anche perdere peso, dato il maggiore e più complesso sforzo muscolare che ci permette di ridefinire la figura e assottigliare l’adipe in eccesso. Un solo attrezzo dunque, che si presta a molteplici esercizi, uno più competo dell’altro: è questo di sicuro l’attrezzo tutto fare da avere in casa o in palestra per tenersi in forma.