Come curare la colite ulcerosa?

72
colite ulcerosa

La colite ulcerosa è un’infiammazione cronica del colon-retto (altra cosa è la colite) che interessa gli strati superficiali della mucosa dell’intestino. Le cause della colite ulcerosa non sono ancora del tutto chiare.

Alcuni specialisti pensano che esista una disregolazione del sistema immunitario nei confronti degli antigeni presenti nell’intestino, ma sembrano essere coinvolti anche fattori genetici e ambientali. Scopriamone di più.

Sintomi della colite ulcerosa

L’infiammazione ulcerosa interessa in particolare il retto, ma può arrivare fino al colon (soprattutto quando la malattia è molto attiva). La malattia, infatti, alterna fasi di remissione (in cui è meno dolorosa) a fasi acute e intense di fastidi.

I sintomi tipici di chi soffre di colite ulcerosa sono:

  • diarrea
  • sanguinamento rettale
  • dolori e crampi addominali
  • bisogno di evacuare costantemente
  • stanchezza e astenia
  • calo di peso corporeo
  • tachicardia
  • febbre

Come di diagnostica la colite ulcerosa?

La diagnosi della colite ulcerosa si basa prima sulla valutazione clinica del paziente da parte di uno specialista e successivamente da una serie di esami strumentali come:

  • colonscopia
  • esami del sangue
  • test microbiologici

E’ però la colonscopia l’esame di riferimento perchè in grado di diagnosticare la malattia e valutarne la gravità e l’estensione. Con la colonscopia è possibile anche prelevare dei campioni di mucosa intestinale da far analizzare (esame istologico).

Come curare la colite ulcerosa?

Le terapie più seguite e usate per curare l’infiammazione del colon-retto sono quelle a base di farmaci specifici o della chirurgia. Tra i farmaci a cui si ricorre:

  • cortisonici
  • salazopirina
  • mesalazina
  • ciclosporina
  • azatioprina

Per i casi più gravi di colite ulcerosa, lo specialista potrebbe prescrivervi farmaci più forti ed efficaci come:

  • infliximab
  • adalimumab
  • vedolizumab

Per tutti i pazienti che non rispondono, dopo un periodo di trattamento, alle terapie mediche, si valuta la possibilità di ricorrere all’intervento chirurgico di resezione del colon.

Sarà lo specialista a valutare quale cura e trattamento intraprendere a seconda della gravità dell’infiammazione e della riposta terapica del paziente.