Dieta detox: menù settimanale

10.638 views
dieta detox menù settimanale

Sogni di perdere i tuoi chili di troppo in modo facile, veloce e senza troppi sacrifici? Bene, basta provare la dieta detox per una settimana.  Il menù settimanale detox ti aiuterà a disintossicare e depurare il tuo organismo drenando i liquidi in eccesso e sgonfiando la tua silhouette con un’immediata perdita di peso.

Per iniziare una dieta disintossicante bisogna innanzitutto eliminare (o ridurre) alcuni alimenti dalla propria alimentazione quotidiana come i carboidrati raffinati (pane bianco, pasta di semola, biscotti, ecc.), zucchero bianco e bevande zuccherate, dolcificanti, proteine di origine animale. Sembra un’impresa molto ardua ma in realtà non lo è, e poi il sacrificio è limitato, dura solo una settimana!

Gli alleati della tua alimentazione quotidiana saranno gli alimenti antiossidanti: frutta e verdura fresca di stagione, cereali integrali, legumi, germogli e frutta essiccata. Ah, una cosa molto importante: bevi almeno due litri di acqua al giorno  ed utilizza tisane depurative e drenanti che aiutano a perdere peso e/o centrifugati dimagranti di frutta e verdura.

Ecco la proposta di un menù detox che ti darà effetti visibili sulla perdita di peso già dopo la prima settimana, ma che se vuoi, puoi trasformare in uno stile alimentare.

Dieta detox: il menù settimanale

Per la colazione puoi scegliere tra latte scremato, yogurt magro, spremuta d’arancia, thé verde, macedonia di frutta fresca a cui aggiungere (secondo i tuoi gusti) 30 gr di cereali integrali o 2 fette biscottate (sempre integrali) con un pò di miele.

Il consiglio è quello si prevedere nella propria alimentazione cinque pasti al giorno: colazione, pranzo, cena e due spuntini (uno a metà mattina, l’altro a metà pomeriggio). Per gli spuntini alterna yogurt magro alla frutta e un frutto fresco (preferisci arance, melone e frutti di bosco). Ottima anche la frutta secca (mirtilli, datteri, uvetta, ecc.), senza però esagerare!

A pranzo e a cena aggiungi sempre alle pietanze consigliate un piatto di verdure miste (meglio se a pranzo cotte e a cena crude) come insalata, finocchi, broccoli, cavolfiori, bieta, spinaci, carciofi, ecc.

Lunedì

Pranzo: zuppa di farro, piselli e carote

  • 50 gr di grano di farro
  • 100 gr di piselli freschi
  • 20 gr di carote
  • 20 gr di cipolle
  • 15 gr di sedano
  • 15 gr di olio extravergine d’oliva

Disponi un trito di cipolla in una casseruola con un goccio di olio extravergine d’oliva, aggiungi le carote il sedano e l’acqua (quanto basta) ed infine i piselli ed il farro di cui ultimare la cottura.

Cena: orata all’acqua pazza

  • 1 orata
  • 90 gr di pomodorini ciliegina
  • vino bianco (quanto basta)
  • prezzemolo (quanto basta)
  • zenzero (quanto basta)
  • aglio fresco

Pulisci l’orata ed imbottiscila con uno spicchio d’aglio ed un ciuffetto di prezzemolo. Adagia l’orata in una pirofila a guarniscila con i pomodorini tagliati a cubetti, aglio, prezzemolo, vino bianco, un pò di zenzero in polvere ed un goccio d’acqua. Inforna per circa 25 minuti a 220 gradi.

Martedì

Pranzo: risotto al pompelmo

  • 50 gr di riso venere
  • 1 finocchio
  • 1 pompelmo rosa
  • sale fino (quanto basta)
  • germogli di soia (quanto basta)
  • foglie di menta (quanto basta)

Fai cuocere il riso venere e condiscilo in insalata con finocchi crudi e germogli di soia. Condisci il tutto con il succo di pompelmo roma ed aggiungi qualche foglia di menta.

Cena: crema di broccoli e rucola

  • 1 broccolo
  • 1 manciata di rucola
  • mezza cipolla
  • sale (quanto pasta)
  • zenzero (quanto basta)
  • un cucchiaino di olio extravergine di oliva

Fai stufare la cipolla con un goccio di olio, aggiungi i fiori del broccolo e fai cuocere per qualche minuto.  Aggiungi in seguito l’acqua e il sale e  porta a ebollizione. Lasciate cuocere per una decina di minuti. Infine aggiungi la rucola e frulla il tutto. Aggiungi al composto ottenuto tre gallette di riso.

Mercoledì

Pranzo: pasta e fagioli con cavolfiore

  • 50 gr di pasta integrale
  • 60 gr di fagioli borlotti freschi
  • 70 gr di cavolfiore
  • 10 gr di olio extravergine di oliva
  • peperoncino (quanto basta)
  • sale fino (quanto basta)

Fai bollire i fagioli in una pentola piena d’acqua per il tempo necessario. Nel frattempo taglia il cavolfiore e fallo saltare in padello con un goccio d’olio, il sale e il peperoncino. Unisci al composto ottenuto i fagioli e la pasta precedentemente lessata e lascia insaporire.

Cena: pollo al sesamo e curry

  • 130 gr di pollo
  • 15 gr di farina integrale
  • 5 gr di salsa di soia
  • 5 gr di semi di sesamo
  • curry in polvere (quanto basta)
  • zenzero (quanto basta)
  • un cucchiaino di olio extravergine d’oliva

Taglia il pollo a pezzetti ed immergilo nella farina. Nel frattempo versa un goccio d’olio in una padella e fallo scaldare, aggiungi il pollo ed i semi di sesamo e fai rosolare. Versa la salsa di soia e il curry e lascia insaporire per qualche minuto. Aggiungi infine un pò di zenzero grattugiato.

Giovedì

Pranzo: risotto salmone e lenticchie in insalata

  • 50 gr di riso integrale
  • 25 gr di salmone affumicato
  • 40 gr di lenticchie secche
  • un cucchiaino di olio extravergine d’oliva
  • pepe nero (quanto basta).

Dopo aver lessato il il riso fallo raffreddare sotto l’acqua corrente in modo da fermarne la cottura. Uniscilo alle lenticchie precedentemente lessate e al salmone tagliato in piccoli pezzi. Condigli il tutto con un cucchiaino di olio ed il pepe.

Cena: Caprino fresco con verdure

  • 60 gr di caprino fresco
  • verdure a piacere
  • 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva
  • sale(quanto basta)
  • aglio

Fai soffriggere le verdure con un cucchiaino d’olio e uno spicchio di aglio. Gustale insieme al caprino fresco precedentemente acquistato.

Venerdì

Pranzo: risotto alla zucca

  • 50 gr di riso integrale
  • 150 gr di zucca
  • sale (quanto basta)
  • prezzemolo (quanto basta)
  • olio extravergine di oliva.

Fai soffriggere la zucca tagliata a cubetti con uno spicchio di aglio ed un cucchiaino d’olio. Aggiungi in riso precedentemente lessato e salato ed insaporisci con una manciata di prezzemolo.

Cena: Insalata mista al mais

  • 80 gr di lattuga
  • 40 gr di radicchio rosso
  • 25 gr di mais
  • 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva
  • 50 gr di pane integrale.

Lava, pulisci e condisci insieme le verdure. Gusta con un pò di pane integrale.

Sabato

Pranzo: risotto lenticchie e spinaci

  • 50 gr di riso integrale
  • 50 gr di spinaci
  • 35 gr di lenticchie secche
  • 20 gr di sedano
  • sale fino (quanto basta)
  • aglio fresco
  • curcuma
  • 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva

Metti le lenticchie a bagno per il tempo necessario e poi lessale. In un tegame con un cucchiaino d’olio fai imbiondire uno spicchio d’aglio con il sedano, aggiungi prima gli spinaci e successivamente le lenticchie. Unisci la pasta e fai completare la cottura. Aggiungi alla fine un pò si curcuma (a piacere).

Cena: hamburger di carote

  • 60 gr di carote
  • 30 gr di patate
  • 1 uovo intero
  • prezzemolo (quanto basta)
  • 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva
  • zenzero (quanto basta)

Lessa le carote e le patate separatamente. Frulla le carote ed aggiungi le patate schiacciate, l’uovo, il prezzemolo e lo zenzero. Dopo aver mescolato il tutto, forma degli hamburger e posizionali su una teglia da forno con un goccio d’olio. Lascia cuocere in forno per circa 20 minuti a 180 gradi.

Domenica

Pranzo: spaghetti alle cozze

  • 50 gr di spaghetti integrali
  • 25 gr di cozze
  • 60 gr di pomodori pelati
  • aglio fresco
  • 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva
  • prezzemolo (quanto basta)
  • sale fino (quanto basta)

Fai imbiondire uno spicchio d’aglio ed un goccio d’olio in un tegame. Unisce le cozze e falle saltare in padella finché non si saranno aperte. Versa i pomodori pelati  e lascia cuocere per circa 15-20 minuti. Unisci gli spaghetti precedentemente lessati e salati ed  aggiungi una manciata di prezzemolo.

Cena: alici aglio olio e prezzemolo

  • 150 gr di acciughe
  • prezzemolo (quanto basta)
  • aglio fresco
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva
  • 5 gr di succo di limone

Pulisci le acciughe, tagliale a filetti e disponili in una pirofila. In una tazza mescola olio, succo di limone, aglio e prezzemolo. Versa il composto sulle acciughe ed inforna per circa 10 minuti a 180 gradi.

Basta avere un pò di fantasia per ottenere ricette sempre nuove. Ad esempio puoi sostituire la pasta o riso integrale, oltre che con il farro, con altri cereali e amidi come l’orzo, il cous cous, il grano saraceno, miglio, avena, ecc. Puoi variare con il pesce (orata, pesce spada, sogliola, salmone, ecc) e puoi combinare le verdure (cotte o crude) in tanti modi diversi a seconda dei tuoi gusti. Inoltre puoi utilizzare noci e semi per insaporire i tuoi piatti (mandorle, semi di sesamo o di zucca, girasole, chia, canapa, cocco, ecc.)

Come vedi basta seguire pochi importanti accorgimenti per trasformare la dieta detox in uno stile alimentare sano e gustoso. Provare per credere!