Dieta Super Salute del dottor Gualerzi

240
dieta-super-salute-dottor-gualerzi

Il dottor Massimo Gualerzi, cardiologo ed esperto in prevenzione e riabilitazione delle malattie cardiovascolari, ha proposto un metodo per dimagrire restando in salute. Questo metodo fonda le basi sulla cronobiologia e su un piano di disintossicazione e su un gruppo di SUPER-ALIMENTI. Conosciamo meglio questa dieta.

Dieta Super Salute: i principi base

Il metodo dietetico proposto dal dottor Gualerzi è un piano flexivegano, ovvero si mangia tipicamente vegano ma in modo flessibile. La dieta comprende dei Super-alimenti che non devono mai mancare in cucina quotidianamente:

  • acqua
  • vegetali
  • pesce

Sono esclusi invece alimenti tipo: carne, uova e latticini. La dieta, che segue le moderne ricerche scientifiche, può essere personalizzata in base al proprio assetto ormonale e agli obiettivi di linea che si vogliono raggiungere. Per perdere perso non c’è bisogno di un regime drastico, estremo,basta che sia equilibrato.

I principi sono quelli della cronobiologia. Cos’è la cronobiologia e perchè è legata alla dieta Super-Salute?

Cronobiologia: la scelta del momento giusto

Non c’è un momento giusto per mettersi a dieta. Spesso lo si fa per necessità di salute o per desiderio di perdere qualche chilo in eccesso. Scegliere, questa è la parola chiave della cronobiologia. Questa scienza svela quando è il momento migliore di dormire, di fare sport e quindi anche di mangiare.

In più la cronobiologia svela anche quali sono i cibi della salute, qual è il momento giusto della giornata per assumerli. Sapere il momento giusto per assumere quel particolare alimento è fondamentale perchè i cibi non vengono metabolizzati sempre allo stesso modo. Un esempio:

  • carboidrati: colazione e pranzo
  • proteine: cena

E’ buona norma seguire anche dei ritmi sonno-veglia per un corretto stile di vita e un rispetto del personale bioritmo. Il dottor Gualerzi consiglia di andare a dormire non più tardi delle 22.30 e svegliarsi intorno alle 6.45/7.00.

Ma quali sono i cibi da assumere per favorire il metabolismo con la dieta Super-Salute?

I cibi da mangiare nella dieta Super-Salute

I cibi da assumere nel regime Super-Salute sono alimenti dall’effetto rivitalizzante, ricchi di preziosi nutrienti e di sostanze antiossidanti. Questi alimenti che elencheremo sarebbero in grado di contrastare l’infiammazione che è alla base dell’obesità, dell’invecchiamento precoce e dei vari disturbi organici. Ecco gli alimenti della categoria Super-alimenti da portare in tavola:

  • frutti rossi
  • frutti neri
  • grano saraceno
  • tè verde
  • mele (succo di mela antitumorale?)
  • cacao
  • avocado
  • pesce azzurro
  • soia
  • miglio e spezie
  • quinoa
  • cereali integrali (da lasciare in ammollo tutta la notte prima della cottura)
  • olio extra vergine d’oliva e sale (sempre dosati in modo da favorire il corretto apporto calorico giornaliero)

Il sale deve essere consumato nella dose di 6 grammi, l’olio d’oliva con una dose iniziale di 30 grammi per i primi 3 giorni e scalare a 25 g il quarto giorno, 20 g il quinto giorno, 15 g il sesto fino alla domenica in cui viene reintrodotta la dose di 30 grammi.

I giorni delle dieta

Nella dieta Super-Salute i giorni sono importanti. Si inizia con i primi tre consecutivi depurativi, perchè per stare bene occorre, prima di tutto, eliminare le tossine (responsabili di gonfiore, accumuli di grasso e sbalzi d’umore-vedi i cibi responsabili dei cambiamenti d’umore). Questa prima fase è detossinante.

Successivamente dal quarto giorno di dieta via libera alla fase della cronobiologia e a un piano alimentare bilanciato che predilige i super alimenti giusti al momento giusto, Puntare sui prodotti di stagione è fondamentale (finocchi, funghi, cavolfiori, barbabietole, kiwi, melograno, zucca, radicchio ecc).

La dieta Super-Salute oltre ai suoi principi base, ai super alimenti e al momento giusto per assimilarli, non tralascia le regole sempre valide per stare in salute. Di seguito elencate le norme di benessere, di peso-forma e utili al metabolismo e alla perdita di peso:

  • bere 2 l d’acqua al giorno
  • al mattino prima di colazione bere 2 bicchieri di acqua oppure tisana verde o suco di limone o 1 cucchiaio di aceto di mele
  • frutta di stagione
  • cereali integrali senza glutine
  • verdure di stagione
  • pesce azzurro

Dalla dieta dell’acqua di Sorrentino alla Dieta Super-Salute del dottor Gualerzi. E tu di che dieta sei?