Dimeticone in cosmesi: questa sostanza fa male?

752
dimeticone silicone rischi

Noi italiani siamo i primi al mondo sulla cultura estetica e la bellezza in genere. Soprattutto le donne (ma negli ultimi anni anche gli uomini ) usano tanti prodotti di cosmesi. Sappiamo davvero cosa contengono? E’ stato messo sotto inchiesta il Dimeticone, sostanza presente in molti prodotti di bellezza, tra cui creme per la pelle, shampoo e soluzioni idratanti. Di cosa si tratta? E’ davvero dannoso per la salute?

Di cosa si tratta

E’ una sostanza, dalla nomenclatura INCI, un liquido idrorepellente, incolore ed inodore appartenente alla famiglia dei siliconi. E’ usato in ambito cosmetico e in alcune circostanze anche in preparati farmaceutici.

Ha una funzione protettiva sulle superfici (pelle in genere) su cui viene applicato e il dimeticone non può essere miscelato con alcol e solventi. E’ fotostabile, ovvero non si degrada se esposto a fonti luminose.

Uso in cosmetica

Il dimeticone è usato per preparare alcuni prodotti da utilizzare sulla pelle. E’ l’ingrediente fondamentale di queste categorie di prodotti cosmetici:

creme protettive pelle: il dimeticone ha un effetto protettivo sulla pelle superiore al 3%, viene usato per irritazioni da pannolino e anche per le piaghe della pelle.

shampoo: il dimeticone ha proprietà idratanti e lucidanti e per questo viene usato come componente di prodotti per i capelli.

fondotinta: è usato nella preparazione di fondotinta ed altri prodotti di make up grazie alla sua barriera protettiva.

Questi sono solo alcuni dei prodotti che contengono dimeticone. Ma se viene usato per la cura e il trattamento della bellezza perchè allora è considerato nocivo per la salute dell’uomo?

Quando non deve essere usato

Il dimeticone di per sè non è una sostanza nociva all’uomo, ma in alcuni casi le sue dosi possono causare effetti indesiderati. Non deve essere usato in gravidanza, allergie, pelle infiammata o scorticata e ferite.

E’ possibile che l’assunzione orale di dimeticone possa provocare effetti collaterali come nausea, vomito, mal di testa, diarrea e comedogeno a causa della barriera che crea sui follicoli sebacei.

Il dimeticone è stato considerato sicuro da fonti autorevoli come INCI e Unipro eppure esistono delle controversie, soprattutto da chi segue la scia del biologico e del naturale.

In ogni caso usatelo con cautela e controllate sempre la dose presente nel prodotto sulle etichette. Se non siete nelle categorie precedentemente descritte come escluse dall’utilizzo del dimeticone potete usarlo per i trattamenti, ricordando di consultare il medico se subentrano strane conseguenze.