Dormire di più per dimagrire

63

Dormire di più per dimagrire. E’ questa una delle regole da seguire se si vuole perdere qualche chilo di troppo e, nonostante la dieta e l’attività fisica, non si raggiungono gli obiettivi prefissati. Naturalmente non basta dormire un paio di ore in più al giorno per dimagrire magicamente: è necessario seguire uno stile alimentare sano, eventualmente una dieta prescritta dal nutrizionista, e fare attività fisica almeno 2-3 volte alla settimana.

In ogni caso, dormire è utile. Secondo quanto riportato da un report presentato alla conferenza annuale “Epidemiology and Prevention/Nutrition, Physical Activity and Metabolism” della American Heart Association la mancanza di sonno comporta l’assunzione di 550 calorie extra al giorno non associato ad un equivalente consumo calorico.

Sembra che il legame tra il sonno e il dimagrimento sia dovuto alla leptina, l’ormore che regola il senso di sazietà: chi non dorme a sufficienza (7-8 ore) ha valori più bassi di leptina, comportando un aumento del senso di fame. Quando la leptina si abbassa, la grelina, che regola il senso di sazietà, invece aumenta. Anche se mangiamo tanto ci sentiamo ancora più affamati e, in questo caso, la cosa migliore da fare è andare a dormire per non cadere preda della fame nervosa.

E’ anche importante evitare di mangiare immediatamente prima di andare a dormire o, peggio, nelle ore dedicate al sonno: l’organismo, in questo lasso di tempo, invece di bruciare le calorie le trasforma in grasso. Andare a letto presto – non più tardi delle 22.30/23 – ci porta a mangiare di meno. I ricercatori della Northwestern University hanno infatti dimostrato che chi fa le ore piccole tende a mangiare meno frutta e verdura ed ha un indice di massa corporea più alto.

In questo periodo di festività, inoltre, si tende a dormire ancora di meno. Come spiega Francesco Peverini, direttore scientifico della Fondazione per la Ricerca e la cura dei Disturbi del Sonno di Roma, durante le festività i molteplici impegni di questo periodo ci lasciano meno tempo per riposare. E’ anche vero però che pasti troppo abbondanti e l’eccesso di alcool possono aumentare il bisogno di dormire. E, come sappiamo, anche dormire troppo (9-10 ore a notte) è dannoso.