Fluorite, detta la Pietra del Genio

1789
Fluorite_la_pietra_del_genio

La cristalloterapia è davvero molto affascinante. Si tratta di una pratica della medicina alternativa che si propone di contrastare i malesseri di corpo e mente attraverso l’utilizzo di pietre e minerali.

Anche se non vi sono dei fondamenti scientifici, sono molti coloro che si servono di queste pietre benefiche per contrastare alcuni disturbi e malesseri emotivi.

Oggi ci concentriamo sulla Fluorite, pietra appartenente al gruppo dei minerali fluorurati composta da fluoruro di calcio.

Questa pietra può presentarsi in diverse tonalità di colore: esiste a fluorite rosa, verde, blu, viola e rosa, gialla/arancio e anche una “versione” multicolor. Più rara ma comunque pregiata la versione trasparente e incolore della pietra.

L’utilizzo “terapeutico” della fluorite ma anche degli altri minerali può essere diverso.

  • L’utilizzo può avvenire tramite contatto. Può essere applicato sulle zone del corpo.
  • I più lo utilizzano come amuleto. La pietra può essere portata con sé in borsa o anche in tasca, per averla più vicina.
  • Viene anche utilizzata durante la meditazione, favorendo il ritorno all’armonia di anima e corpo.
  • Vengono analizzati anche dei gioielli con le pietre della cristalloterapia. Non è raro trovare persone che indossano bracciali o ciondoli di questo tipo.

Perché è così speciale?

L’epiteto attraverso cui la Fluorite è conosciuta è “la Pietra del Genio”. Questo nome definisce la natura benefica di questo minerale, soprattutto per la sfera mentale ed emotiva.

Essa si sintonizza con la mente e ne eleva il genio. Dona equilibrio ma soprattutto concentrazione. Migliora l’intuizione e, se si lavora in gruppo, facilita l’interazione tra gli individui.

Può capitare a tutti, in alcuni momenti della nostra vita, di provare ansia ma soprattutto sentirsi in confusione e non avere un quadro chiaro delle nostre intenzioni.

La pietra della fluorite è nostra alleata proprio in questo: contribuisce a schiarirci le idee, offrendoci una visione più ampia e organizzata.

La fluorite rosa/viola, per fare un esempio, stabilizza il nostro lato emozionale. Crea un equilibrio nei nostri sentimenti, ci aiuta ad avere anche una visione oggettiva dei fatti in cui siamo coinvolti.

Un’altra pietra, la fluorite gialla/arancio, porta a moltissimi benefici. Favorisce l’immaginazione aumentando le capacità dell’intelletto. Lavora sul chakra del plesso solare (che insieme al chakra della radice, rappresenta i centri di energia del corpo umano).

Se ci sentiamo afflitti da sensi di colpa o sentimenti di vergogna, può esserci utile la fluorite trasparente. Permette di fare chiarezza nella nostra mente e organizzare al meglio i pensieri.

Questa pietra singolare può portare i benefici anche allo spirito. Sembra contrastare l’assorbimento dell onde elettromagnetiche da dispositivi come computer o altri macchinari. Può essere tenuta comodamente sulla scrivania, mantenendo l’armonia.

Benefici anche per il corpo

Tra le caratteristiche della Fluorite, sembra riuscire anche a stimolare anche il sistema immunitario. Viene spesso usato da amuleto per chi sta a contatto con persone malate, ma sembra anche contrastare le infiammazioni e le infezioni.

Purifica e riduce i fastidi, come la fluorite verde, di stomaco e o disturbi come la gastrite. La fluorite blu aiuta la guarigione di occhi irritati, può rafforzare le ossa e migliorare la salute dei denti.

Può essere usata anche in combinazione con altri minerali, come il quarzo rosa o l’ametista, per potenziare la propria efficacia, e può essere purificata lavandola con acqua corrente.

Non vi sono ricerche scientifiche che testimoniano l’efficacia della cristalloterapia, nonostante siano molte le persone che affermano di trarre benefici da questi minerali, il che farebbe pensare all‘effetto placebo.

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.