Il guanto Sundepil per eliminare i peli superflui senza dolore

248
guanto depilatorio sundepil

Una donna sa bene che la lotta contro i peli superflui non conosce stagioni e tregua: se è vero che in estate le sedute di depilazione (o solo i “ritocchini”) diventano più frequenti, anche durante l’inverno non si può lasciare campo libero ai peli!

Alla ricerca di un metodo efficace ci siamo lasciati incuriosire, guardando i vari deal proposti su Groupon, da Sundepil, un guanto depilatorio prodotto in Germania dove sembra essere un vero successo. Semplice, morbido e indolore sono i tre aggettivi usati per pubblicizzarlo: scopriamo insieme se corrispondono a verità.

La semplicità di utilizzo è indiscutibile: sundepil è costituito da un una sorta di guanto in plastica dalla forma a fagiolo sul quale vanno incollati i dischi depilatori veri e propri che hanno una superficie ricoperta di piccoli cristalli attivi che grazie al movimento rotatorio sulla pelle riescono ad eliminare i peli superflui, lasciando al tempo stesso la pelle liscia e morbida come dopo un leggero scurb senza bisogno di nessun altro prodotto.

I dischetti hanno una base adesiva, si applicano facilmente sotto il guanto e si riescono a sostituire facilmente (eventuali residui di colla si possono togliere con un pò d’alcool).

La confezione che abbiamo acquistato su Groupon è rigorosamente in tedesco e, purtroppo, non c’è nessuna indicazione (anche se è molto intuitivo) su come si debba utilizzare Sundepil così solo collegandoci al sito ufficiale abbiamo scoperto che il movimento da fare per eliminare i peli deve essere circolare e non verticale (bastava qualche illustrazione).

L’aspetto non invita all’uso, perchè i dischi a prima vista sembrano una carta vetrata dalla grana molto sottile, così abbiamo testato il prodotto prima sulle gambe, rinviando la prova del guanto più piccolo destinato ai baffetti.

Sundepil funziona? La risposta è “ni”. Se vi aspettate di non vedere più i peli dopo un solo passaggio del guanto, così come succede con il rasoio, resterete deluse, infatti bisogna massaggiare più volte la zona (asciutta) per eliminare la peluria, ancor di più se resistente. Il trattamento non è aggressivo come potrebbero far pensare i dischi con cristalli attivi e la pelle risulta effettivamente più liscia, naturalmente non bisogna utilizzare Sundepil su ferite, abrasioni e in caso di pelle sensibile.

La confezione include un guanto grande e 6 dischi di ricambio, ma anche un guanto più piccolo con 7 dischi da usare per la peluria del viso.