I balli che tengono bassa la pressione

199
ballo pressione

I tipi di danza sono molteplici; è importante, quindi, fare una visita medica prima di scegliere quello che più è adatto a voi in modo da tenere bassa la pressione ballando e divertendosi. Ma quali sono i balli che abbassano la pressione sanguigna? Secondo Carlo Tranquilli, direttore del Centro Studi di Medicina preventiva di Roma, i latino-americani sono quelli più adatti ed efficaci anche perchè non hanno un’attività fisica con sforzi eccessivi. Vediamo insieme quali scegliere.

La salsa

In tanti penseranno che i movimenti della salsa aumentano la pressione di chi li osserva (soprattutto i maschietti), ballarli invece ha di sicuro l’effetto contrario. La salsa è una danza di coppia di origine sudamericana. Si balla basandosi su figure e coreografie definite, ma lascia spazio alla creatività personale nella scelta dei passi.

La salsa permette di allenare il sistema cardiovascolare senza sforzi eccessivi ed è ideale per coloro che soffrono di ipertensione.

La difficoltà nella salsa varia a seconda del livello del corso seguito e per questo è la danza adatta a chi vuole mantenersi in forma e in salute. Chi ama l’attività fisica può cimentarsi in corsi più avanzati, per chi vuole andare gradualmente scegliere i basici per favorire costanza ed infondere coraggio.

Alcuni preferiscono il mambo o la zumba (ultima generazione di danze molto seguite e praticate dai giovani e soprattutto dalle donne).

Il tango

Originario dell’Argentino, si balla in coppia con un’atmosfera e musica particolari. E’ un ballo sensuale e sexy che emoziona e fa vivere in chi lo fa e in chi lo osserva emozioni uniche. Il passo base è una camminata, ma richiede passione e interpretazione che si esprimono con il linguaggio corporeo.

E’ utile per alleviare lo stress che spesso è alla base dell’aumento della pressione sanguigna. Si tratta di un’attività aerobica moderata, che aiuta a modificare alcune condizioni fisiche (come la resistenza dei vasi sanguigni).

Il tango è una delle danze più amate e seguite nel mondo perchè costituite da movimenti leggeri, meravigliosi e dotati di una tecnica costante che favorisce anche il mantenimento della pressione sanguigna a livelli normali.

Il cha cha cha

Altra danza sudamericana che presenta passi semplici da imparare. Lascia meno spazio all’interpretazione rispetto a salsa e tango, ma ha un ritmo costante che rappresenta una valida alternativa divertente per tenere la pressione sotto controllo evitando sforzi improvvisi.

E’ una danza adatta a chi vuole avvicinarsi al ballo in modo dolce e costante, per mantenere in salute cuore e circolazione. Il cha cha cha oltre ad essere utile a livello di forma fisica e benessere, è una danza che diverte e appassiona.

Si colloca a metà strada tra la danza antica e datata e la modernità più ritmata.

cha cha cha

I balli di gruppo

Questo tipo di ballo è il più seguito da persone di ogni età, dai più giovani ai più anziani. Le danze di gruppo non sono una vera e propria attività fisica per questo motivo adatte e scelte anche da chi ha meno elasticità nei movimenti.

Sono movimenti adatti a tutti, durante feste di piazza o serate tra amici. Ha un aspetto ludico e conviviale notevole. I movimenti sono semplici e continuativi (aerobici) e poco impegnativi dal punto di vista fisico. I balli di gruppo inebriano tutti che si catapultano in danze improvvise anche senza conoscere i passi.

Per impararli basta mettersi dietro a qualcuno di esperto, seguirlo e il gioco è fatto.

Possono scegliere questi balli anche chi ha problemi cardiovascolari di una certa importanza. Ovviamente prima di intraprendere qualsiasi tipo di danza è preferibile chiedere consiglio ad un medico che conosce la vostra storia clinica.

In ogni caso possiamo dirvi che esistono delle danze che sono sconsigliate a chi soffre di particolari disturbi e non pratica mai attività fisica.

Le danze consigliate sono rock’n’roll e street dance, che andrebbero evitati da chi soffre di pressione molto alta perchè richiedono esercizi e cambi improvvisi e bruschi di movimenti e coreografie.

Il ballo fa bene, ma senza esagerare e strafare. Vedi anche sport anti-cellulite.