I videogiochi per tornare in forma

30

Ormai non ci sono più scuse: se non avete nessuna voglia di iscrivervi in palestra, oppure se non potete permettervelo a causa della crisi, ci sono tante ottime alternative per restare in forma. In modo divertente.

Oltre ai vari attrezzi da home fitness di cui vi abbiamo già parlato in più occasioni (l’ultima novità è la Bag4fit che costa più o meno quanto un abbonamento mensile all inclusive in palestra), potete acquistare uno dei tanti videogames che consentono di allenarsi divertendosi. Dimenticate il classico Wii fit, ormai è preistoria. Dall’avvento del Kinect, l’accessorio per Xbox, i videogiochi sono diventati sempre più innovativi e soprattutto precisi, in grado di catturare ogni minimo movimento e, naturalmente, di correggerci se stiamo sbagliando. Ecco alcuni interessanti videogames, ma non solo, che ci permetteranno di allenarci a costo davvero ridotto.

1. Wii Fit U è l’evoluzione del Wii Fit. Consente di allenarsi, recuperare la forma e praticare fitness in tutta comodità, attraverso ben 77 attività diverse divise in categorie (esercizi muscolari, yoga, ballo e sport invernali). La vera novità è che si potranno creare Gruppi Fitness su Miiverse per condividere idee e scambiare consigli con gli altri utenti che utilizzano il programma.

2. Fit Meter è un pedometro – in pratica un contapassi – con cui è possibile registrare le proprie attività giornaliere. Si associa alla Wii Balance Board, utile per esercitarsi nei giochi di equilibrio. Ma il Fit Meter non tiene traccia soltanto delle attività realizzate con la Balance Board, bensì di tutto quello che facciamo nel corso della giornata, dalla passeggiata in salita alle attività domestiche, così da fornire un quadro dettagliato delle attività e del numero di calorie bruciate.

3. Just Dance è un gioco per Xbox che richiede il Kinect per registrare i nostri movimenti. Permette di ballare più di 40 brani, tra classici e hits del momento. È possibile esibirsi con i ballerini di supporto oppure sfidare altri giocatori. In alternativa, sempre per Kinect, c’è Dance Central 3, che permette di eseguire coreografie sulla base di brani Hip-Hop, Dance e R&B. È prevista addirittura una modalità story che consente al giocatore di attraversare varie epoche, ognuno caratterizzata dalla propria colonna sonora.

4. Wii Sports Club, evoluzione di Wii Sports, è scaricabile gratuitamente tramite lo store di WiiU. È possibile giocare a tennis, bowling, golf e baseball. La novità è che si può scegliere un club di appartenenza, rappresentato il più delle volte da una nazione, così da giocare sfide on line e mantenere alta la posizione in classifica del proprio club.

5. Non solo videogames, ma anche app. Habit Streak, per Android, consente di raggiungere i propri obiettivi, relativi alla forma fisica, alla dieta ma più in generale a tutto ciò che ci si prefigge nella vita quotidiana. Ogni giorno l’app segnala se si è riusciti a mantenere il proprio impegno. L’app è gratuita ed è scaricabile da Google Play.

6. Your Shape Fitness Evolved 2012 richiede il Kinect e, attraverso vere e proprie lezioni, consente di migliorare la propria forma fisica. È possibile seguire lezioni virtuali di aerobica, fitness o addirittura addestramenti militari.

7. E, infine, un po’ di relax. Dopo aver faticato tanto si ha la necessità di staccare la spina, dormire e rilassarsi. Headspace, una app per Android e iOS, ci aiuterà a entrare in contatto con noi stessi e a meditare. È possibile programmare sessioni di soli 10 minuti al giorno.