Il look delle feste di Natale: il rosso è il must per il trucco

33

Si avvicinano le feste ed è finalmente giunto il momento di osare. Il colore del momento è senz’altro il rosso in tutte le sue tonalità: prugna, melanzana, rosso ciliegia, bordeaux.

Le chiome invernali e natalizie si accendono dei colori più flou e originali: blu, viola, arancio, fucsia.

Se però temete l’effetto evidenziatore potete senz’altro optare per tinte più “rassicuranti”, come il prugna e il melanzana, oppure riflessi viola o rosso ciliegio su toni caldi color castano o cioccolato.

Per quanto riguarda il make-up, il rosso anche qui la fa da padrone nelle sue infinite tonalità: dal magenta al rame, dal rubino all’arancio stile Bree Van De Kamp, tinta perfetta per le carnagioni molto chiare. Il rossetto è naturalmente rosso, meglio se opaco, e il rosso è presente anche sugli occhi, su cui possiamo osare anche il viola e il verde in tutte le sue sfumature, acqua, smeraldo e salvia. Non abbiate paura infine di abbondare con l’eyeliner e il mascara: il look natalizio non può prescindere da una buona dose di black, che sottolinea e rende misterioso lo sguardo.

Sulle ciglia quest’anno va molto di moda il mascara color prugna e quello dai colori metalizzati che dona iridescenza e luminosità agli occhi. Completa il look un incarnato pallido, facile da ottenere grazie a ciprie e fondotinta color porcellana.

Infine, diamo un’occhiata alle ultime tendenze in fatto di nail art e smalti, di cui vi abbiamo già parlato tempo fa. Oltre alle tinte metalizzate e alle ultime novità degli smalti magnetici, in grado di creare bellissimi effetti sull’unghia, sappiate che i colori più di moda sono il verde, il grigio in tutte le sue sfumature e il kaki. Immancabile ovviamente il rosso e il blu nelle tonalità jeans.

La nail art scopre poi nuove frontiere: dimenticate la french manicure elegante e discreta sui toni del bianco panna e del rosa confetto. Quest’inverno va di moda la tecnica half moon: lo smalto nero viene steso su tutta l’unghia, tranne nella parte della lunetta dove si usa un bianco color ghiaccio, oppure in modo inverso, applicando il colore nero (o in ogni caso un colore molto scuro) sulla lunetta e optando per un colore chiaro sulla lunghezza.