Il tuo lui è a dieta? Ecco come aiutarlo a perdere peso

29

Ecco ce l’hai fatta, hai trovato l’amore della tua vita! Ma la vita di coppia, serena, appagante, porta con sé anche qualche chilogrammo di troppo, purtroppo. E se solitamente noi donne continuiamo a frequentare palestra o piscina tutti i giorni (o quasi!), la nostra dolce metà ci attende beato sul divano, in completo relax.

Dopo un poco, non puoi fare a meno di notare le sue “manigliette dell’amore” dovute a qualche manicaretto e qualche birra di troppo.

Possiamo aiutarlo a dimagrire con qualche piccolo “trucco”, ma ricorda:

–          gli uomini hanno più muscoli di noi donne, che pesano di più rispetto alla massa grassa

–          le proteine non devono mai mancare nella dieta quotidiana

–          non eliminare le abitudini di coppia (aperitivo con gli amici, cena fuori ogni tanto) cerca solo di indirizzarlo sugli alimenti “giusti”

–          non deve essere una costrizione, ma un nuovo modo di stare bene insieme.

Ecco come tagliare le calorie senza farlo “sentire a dieta”:

–          elimina dalla tavola tutti i piatti fritti

–          cucina la carne alla griglia (una comoda griglia elettrica per due persone la trovi a partire dai 60,00€)

–          preferisci l’agnello al manzo (ha la metà del grasso)

–          scegli carne magra come il pollo, il coniglio e il tacchino

–          cucina primi piatti poco elaborati (niente besciamella o panna)

–          cucina più spesso che puoi il pesce alla griglia o al forno

–          quando scegliete un ristorante preferite la cucina giapponese

–          alla mattina fate colazione con latte o succo di frutta, con cereali (controllate bene l’etichetta perché molte confezioni sono troppo ricche di zucchero), fette biscottate e marmellata (bisogna evitare la colazione al bar)

–          a metà mattina e a merenda spazio alla frutta e allo yogurt (eviterete spuntini e snack calorici)

–          abbonda in cucina con le spezie: pepe di cayenna, senape, zenzero, curry (alzano il metabolismo ed evitano di salare ulteriormente i piatti)

–          usate solo il sale iodato che non è altro che sale comune a cui è stato aggiunto dello iodio e può essere utilizzato tranquillamente per condire e cucinare al posto del sale normale

–          riduci in tavola gli alimenti con zuccheri raffinati, dai la precedenza al miele

–          elimina dalla cucina tutti gli snack calorici (merendine, patatine, salatini etc..)

–          aumenta in tavola le verdure (crude o alla griglia) e la frutta in cucina non deve mai mancare

–          se il tuo lui è un goloso e non rinuncia al dolce: scegli del gelato-sorbetto o della macedonia con panna spray (meno calorica di quella fresca).

Un piccolo trucco per evitare i “fuori-pasto da divano” sempre troppo calorici: tieni in frigorifero un ciotolino con della verdura già pulita (carotine, sedano, ravanelli). Sarà invogliato a mangiarle.

Aumentate l’attività fisica (dando il buon esempio), cercate ogni occasione per bruciare qualche caloria in più: fare la spesa insieme senza auto, in bici o a piedi, iscrivervi nella stessa palestra anche frequentando corsi diversi, comperate un attrezzo da palestra da casa e usatelo tutte le volte che guardate la tv!

E ricorda, nel discorso attività fisica rientra anche il sesso: in mezz’ora si consumano tra le 150 e le 300 calorie, il tutto dipende da quanto coinvolgimento e passione impiegate….ma questo sta a voi…

Sonia Brunelli
Sonia Brunelli vive a Imola dove ha studiato agraria occupandosi di alimentazione per diversi anni in una nota azienda del territorio. Si è poi specializzata nella gestione aziendale e ad oggi lavora per una ditta che promuove nuove starup con progetti e idee innovative.