La mia nuova colazione preferita con Granarolo G+

102

In collaborazione con Granarolo G+

Il gruppo Granarolo, uno dei più grandi operatori agro-industriali del Paese, ha lanciato la linea Granarolo G+, una linea innovativa poiché, ad oggi, è l’unica sul mercato italiano ad avere il 30% di zuccheri in meno rispetto al latte, mantenendo inalterati gli altri elementi nutrizionali e in più è senza lattosio (<0,01%).

Grazie a questo nuovo prodotto è possibile non rinunciare ad una colazione gustosa per tutta la famiglia. Infatti Granarolo G+ è senza lattosio (< 0,01%) perché il lattosio (lo zucchero del latte) viene scomposto nei suoi due zuccheri più semplici glucosio e galattosio ed è adatto per chi è intollerante al lattosio o fa fatica a digerirlo . In più ha il 30% di zuccheri in meno rispetto al latte!

Una colazione per tutta la famiglia

Appena ho scoperto questa linea ho deciso di provarla subito.

Ho iniziato, così, a consumare una tazza di Granarolo G+ da latte Scremato a lunga conservazione senza lattosio(<0.01%) ogni mattina,: una colazione senza pensieri  senza grassi e con il 30% di zuccheri in meno rispetto al latte , gustosa, ricca di proteine che servono per affrontare al meglio la giornata e adatto a chi , come me, è  intollerante al lattosio.

Una bevanda ideale per chi è sempre in movimento

Incuriosita dalla gamma di prodotti offerta da Granarolo G+,  e visto che sono sempre in movimento, mi piace fare sport e che vado in palestra tre volte alla settimana,  ho deciso di provare Granarolo G+ fonte di  magnesio. Che dire, mi sono trovata benissimo! È ricco di proteine ed fonte di magnesio e di vitamine B6 e B12, che contribuiscono a ridurre la stanchezza e l’affaticamento.

Ricordiamoci anche che uno stile di vita sano e un’alimentazione varia e equilibrata ci aiutano a vivere meglio

Granarolo G+: la gamma completa di prodotti 

La gamma dei prodotti Granarolo G+ è composta da:

  • Granarolo G+ da Frigo:
    • da latte Parzialmente Scremato: con il 30% zuccheri in meno rispetto al latte, senza lattosio (<0.01%) e con 1,6% di grassi.
    • da latte Scremato Senza Grassi: con il 30% zuccheri in meno rispetto al latte e senza lattosio (<0.01%), senza grassi.
  • Granarolo G⁺ UHT a lunga conservazione,
    • da latte Parzialmente Scremato: con il 30% zuccheri in meno rispetto al latte, senza lattosio (<0.01%) e con 1,6% di grassi.
    • da latte Scremato Senza Grassi: con il 30% zuccheri in meno rispetto al latte e senza lattosio (<0.01%), senza grassi.

Inoltre sono presenti nel formato da mezzo litro, a lunga conservazione, tre formulazioni arricchite

  • Granarolo G+ fonte di  È ricco di proteine ed fonte di magnesio e di vitamine B6 e B12, che contribuiscono a ridurre la stanchezza e l’affaticamento.
  • Granarolo G+ fonte di Fibre che contribuiscono alla normale funzione intestinale, grazie a un aumento della frequenza di evacuazione (l’ effetto benefico si ottiene con l’assunzione quotidiana di 12 g di inulina contenuta in 500 ml di prodotto) e fonte di vitamine A e D3.
  • Granarolo G+ fonte di Omega 3 (EPA e DHA) che contribuiscono alla normale funzione cardiaca (l’effetto benefico si ottiene con l’assunzione giornaliera di almeno 250 mg di Omega 3 (EPA e di DHA) e Vitamine A e D₃.

Ricordiamoci anche che uno stile di vita sano e un’alimentazione varia e equilibrata ci aiutano a vivere meglio.

Granarolo G+ viene realizzato con solo  latte 100% italiano della filiera Granarolo. Ogni passaggio è controllato e garantito in ogni fase, a partire dalla scomposizione dello zucchero del latte, il lattosio, negli suoi due zuccheri più semplici: il glucosio e il galattosio.

In questo modo Granarolo G+ è adatto anche a chi è intollerante al lattosio oppure fatica a digerirlo; successivamente, grazie ad un innovativo sistema di filtrazione si ottiene un prodotto con 30% di zuccheri in meno rispetto al latte mantenendo inalterati gli altri elementi nutrizionali.

Trovate maggiori informazioni sul sito www.granarologplus.it

In collaborazione con Granarolo G+

Giusi Rosamilia
Nata nel 1990, si è laureata alla triennale di Editoria e Pubblicistica, ha proseguito gli studi con la Magistrale in Informazione, editoria e giornalismo e un Master in Comunicazione e Giornalismo di moda. E' giornalista pubblicista, Vicedirettrice del periodico “Altirpinia", collabora con varie riviste tra cui Fashion News Magazine e Chic Style. Social media manager e web copywriter. Ama la scrittura, la moda e gli animali.