Lenti a contatto cosmetiche o Lac

61

Le lenti a contatto sono le nostre alleate per la correzione della vista, ma allo stesso tempo ci hanno permesso di liberarci del peso degli occhiali, in  occasioni per noi importanti o durante tutta la giornata.

Dalla loro nascita, alla fine del 1800, hanno subito molte evoluzioni, fino ad arrivare ad oggi; le lenti a contatto non sono più, solo uno strumento di correzione della vista, ma anche un strumento che va inserito tra i cosmetici, grazie alle quali è possibile cambiare il colore degli occhi. Si tratta di vere e proprie protesi oculari che aderiscono alla cornea, che possono correggere miopia, ipermetropia, astigmatismo e presbiopia.

È importante utilizzare lenti a contatto giornaliere o “usa e getta”, che ci permettano un frequente ricambio, per evitare infezioni o reazioni allergiche. Ovviamente il tempo di sostituzione dipenderà dal tipo di lente a contatto, che abbiamo acquistato, che a sua volta dipenderà dal materiale del quale sono costituite. Possiamo notare sulla superficie delle lenti a contatto, la formazione di depositi proteici, che possono comportare l’insorgenza di intolleranze

Cosa sono le lenti a contatto cosmetiche:

le ultime nate sono invece  delle speciali lenti a contatto, le lenti a contatto Lac, che sono da considerarsi un ausilio cosmetico. Le lenti a contatto Lac possono essere utilizzate anche come strumento di seduzione, ma non sono solo lenti a contatto colorate. Le lenti a contatto colorate sono idrofile (morbide), ed amplificano e rendono più intenso il nostro colore dell’iride.

Come utilizzare le lac:

le lenti lac sono vere e proprie lenti personalizzate, che fanno diventare di colorazione chiara, anche occhi marrone scuro. E poiché, a differenza degli altri tipi di lenti a contatto morbide, sono meno permeabili rispetto all’ossigeno, il nostro occhio riuscirà a sopportarle un tempo minore. I colori delle lenti a contatto lac, possono essere abbinati al make-up, al vestito, al colore dei capelli.

Le lenti a contatto cosmetiche contengono grosse percentuali di colorante e questo è un limite che ne condiziona l’utilizzo. Esistono le lac mensili, come le Fresh look, che hanno un costo contenuto, circa 15 euro, mentre le Zeiss costano circa il doppio.

Tatoo-eyes o fun-lens:

la moda degli ultimi anni, che arriva dall’America, Germania e Spagna, è il tatoo eyes,  cioè  speciali disegni sulla pupilla; alcuni laboratori realizzano ad esempio la pupilla del gatto o ancora inseriscono uno smile o un disegno su richiesta. Si tratta delle  fun-lens, cioè disegni realizzati su richiesta, come il proprio segno zodiacale o gli occhi di serpente, davvero inquietante.