Lo smalto colorato fai da te

34

Possiamo anche avere una scatola o un ripiano pieno di smalti ma ci sembrerà sempre di non averne abbastanza o che ci manca proprio quella particolare tonalità, per cui diventa un’impresa impossibile riuscire ad uscire da una profumeria o uno store di cosmetici senza portare a casa un nuovo smalto.

Nella ricerca della tonalità perfetta si apre una nuova strada, il fai da te, che con pochi ingredienti permette di avere uno smalto personalizzato, originale e sicuramente unico infatti non sempre è facile ottenere lo stesso colore una seconda volta.

Per creare uno smalto fai da te sono sufficienti una comune base trasparenti e dei pigmenti in polvere che possono essere acquistati nei negozi specializzati o recuperati nel proprio beauty case, ad esempio andando a riciclare ombretti in polvere dimenticati perchè non piacciono più o addirittura scaduti (ricordiamo sempre che tutti i cosmetici scadono).

Anche il fondotinta in polvere o minerale può essere usato per dar vita ad uno smalto effetto nude.

Il procedimento è molto semplice, infatti basta unire la polvere allo smalto trasparente, versando il “colore” direttamente nel flaconcino; agitare il tutto e lo smalto è pronto in pochi minuti. Il consiglio è di procedere per gradi, aggiungendo la polvere un pò alla volta per controllare il colore e non rendere lo smalto troppo pastoso (si compromette la stesura).