Make up, il trucco dell’autunno/inverno 2013-2014 è naturale e luminoso

30

Ombretti metallici, rossetti in tutte le nuances del rosso e del bordeaux, eyeliner nero e fard rosa, appena accennato. Il tutto per un make up naturalissimo, perché al trucco non è più richiesto di stravolgere la fisionomia del viso, ma semplicemente di evidenziare i punti di forza. Sulle passerelle si è visto proprio questo e, dunque, esaminiamo brevemente le tendenze in tema di make up per l’autunno/inverno 2013-2014.

Innanzitutto, c’è un’innovazione continua nel campo del make up; lo spiega Caroline Nègre di Yves Saint Laurent, quando illustra i nuovi ombretti e fard metallici con una texture incredibilmente omogenea e luminosa. “I nuovi Pure Chromatics sono realizzati iniettando acqua pura. E’ l’acqua a legare madreperle e pigmenti, e ciò consente di aumentare la loro concentrazione”. In questo modo, la luce si riflette producendo un bagliore metallico molto seducente. I colori? Gli ombretti ricordano i colori del bosco, quindi marrone scuro, bronzo, oro, verde muschio.

Anche Sisley presenta la sua nuova collezione di ombretti, i Phyto-Ombre Glow, che contengono il 75% di madreperle, una percentuale iraggiungibile fino a poco tempo fa. La luminosità è garantita e il make up dura molto di più.

Per incorniciare lo sguardo è sempre meglio completare con una passata di eyeliner, nero o alluminio, la novità di quest’anno, un bel colore argentato che farà risaltare gli ombretti più scuri. Il tratto è spesso e tende leggermente verso l’alto nell’ultimo tratto.

Sul fronte dei rossetti, optate senza esitazione per quelli a texture lucida, non opaca. In tutte le tonalità del rosso. Vi segnaliamo i rossetti Rouge Ecstasy di Giorgio Armani, ridefiniti delle 3 c, ovvero colore, cura e comfort. Se poi volete essere al passo con i tempi date un’occhiata alle nuovissime tinture per labbra: il colore è puro e la durata estrema. L’unico inconveniente è che seccano un po’ le labbra, ma per risolvere è sufficiente una passata di burrocacao prima dell’applicazione.

E infine il fard: il trucco dev’essere il più naturale possibile anche sulle guance, e dunque il colore più gettonato è il rosa. Può essere utilizzato anche sulle labbra, una leggera spolverata e poi vai di gloss per illuminare.