Massaggiare i piedi prima di dormire fa bene alla salute!

94
massaggio piedi

Il massaggio è uno dei riti preferiti dalle persone. Motivo? Rilassa, provoca benefici e mette buonumore. In tanti si rivolgono a Centri specializzati o figure professionali per avere effetti benefici sul proprio corpo. In base agli ultimi studi, il massaggio dei piedi è diventato uno dei rimedi principali per migliorare la salute!

Dopo aver appreso i risultati ottimali della riflessologia plantare, già ampiamente trattata in un altro articolo, qui ci concentreremo su un momento particolare del massaggio ai piedi: prima di andare a dormire. Vediamo insieme in cosa consiste e perchè fa così bene.

Quali sono i benefici del massaggio?

Prima di trattare il massaggio dei piedi prima di coricarsi, cerchiamo di fare un quadro esaustivo sui principali effetti benefici provocati da una corretta e sana manipolazione corporea. Prima di sottoporvi a qualsiasi tipo di trattamento del corpo, è importante rivolgersi a personale qualificato ed esperto.

Se non siete pratici del campo, fatevi consigliare da un esperto o consultate uno dei tanti siti di categoria. In quanti ricordano la sensazione dell’ultimo massaggio al quale vi siete sottoposti? Una sensazione di piacere e benessere generale, ma non solo:

  • stimola la secrezione di sudore
  • riduce la quantità di grasso
  • aiuta il flusso sanguigno
  • rende la pelle più luminosa
  • ringiovanisce la cute di tutto il corpo

Perchè è importante massaggiare i piedi prima di dormire?

I piedi hanno un ruolo cruciale nel collegamento con il sistema nervoso. E’ la pianta del piede, nello specifico, a contenere una serie di ghiandole sudoripare e terminazioni nervose. Queste ultime sono collegate ad altri organi del corpo e quindi massaggiando la pianta si stimolano automaticamente.

Se poi viene applicata una leggera pressione su punti specifici si possono addirittura contrastare alcune patologie e malattie. La pressione viene effettuata con il pollice con una pressione leggera di qualche secondo. Per ottenere risultati ottimali? Il massaggio deve durare almeno 15 minuti.

Il massaggio dei piedi, a differenza di quello in generale, non necessita di mani esperti e qualificate in quanto deve essere fatto a casa e in più di sera. Vediamo insieme le principali tecniche di automassaggio da imparare per massaggiarvi i piedi prima di andare a dormire.

Tecniche di automassaggio ai piedi prima di dormire

Le tecniche di automassaggio per manipolare i vostri piedi non sono tantissime, vanno imparate quelle base per eseguire questa operazione ogni sera e beneficiare di ogni effetto positivo. Ecco di seguito elencate le tecniche fai da te di automassaggio ai piedi:

  • tenere le dita con una mano e la caviglia con l’altra, quindi ruotare il piede prima in un senso poi nell’altro
  • premere il tallone con una mano e con l’altra spingere sul retro piede come se lo stessimo schiacciando
  • tenere il pollice e l’indice di una mano sul tendine di Achille e premere sul piede vicino alle dita con l’altra mano
  • roteare i piedi lateralmente tenendo la pianta con entrambe le mani
  • strofinare i polpastrelli sulla base delle dita e tirare ogni dito tipo stretching
  • tirare tutte le dita contemporaneamente, tenendo una mano sull’alluce e l’altra sulle altre 4 dita
  • tirare il piede e scuoterlo

Prima di andare a dormire provate questo semplice massaggio e noterete al risveglio una nuova sensazione di benessere. Per i punti precisi chiedete ad un esperto in modo da sapere bene dove manipolare.