Niquitin Minis, le pasticche per smettere di fumare

171

Smettere di fumare non è sempre impresa facile: quando la buona volontà non basta si ricorre spesso a qualche “aiutino” per superare l’astinenza da nicotina: gomme da masticare e cerotti, ma anche rimedi omeopatici.

Qualche sera fa però guardando la tv, piuttosto che zippare alla prima pubblicità, ne ho guardate un bel pò “scoprendo” così un nuovo prodotto: Niquitin Minis.

Si tratta di pasticche aromatizzate (menta e ciliegia) alla nicotina che aiutano a smettere di fumare una sigaretta alla volta, al ritmo che più si preferisce.

Come funziona Niquitin Minis?

Quando si sente il bisogno di fumare Niquitin Minis entra in azione! Piuttosto che accendere la sigaretta, si prende una pastiglia (la confezione è così piccola e pratica così da averla sempre con sè a portata di mano) e  si lascia sciogliere in bocca…semplice! (Non superare le 15 pastiglie al giorno)

Darsi un termine entro cui smettere di fumare può essere un valido aiuto. Stabilita la data (distante almeno 2-6 settimane) si inizia a ridurre gradualmente il numero di sigarette: prima quelle a cui è più “facile” rinunciare, poi quelle di cui (pensiamo) di non poter farne a meno. Chiedersi “Ho davvero bisogno di fumare?” può essere di aiuto nella riduzione del numero di sigarette.

Così facendo si arriverà alla completa eliminazione delle sigarette dalla vostra giornata in circa 12 settimane (1-2 pastiglie al giorno potranno essere assunte ancora nelle successive settimane di “mantenimento” quando la voglia di fumare diventa irresistibile).

Quanto costa Niquitin

Niquitin Minis è disponibile in due formulazioni:

  • Niquitin Minis 1,5 mg, indicato per chi fuma la prima sigaretta dopo più di 30 minuti dal risveglio
  • Niquitin Minis 4 mg, indicato per chi fuma la prima sigaretta entro  30 minuti dal risveglio

Niquitin Minis è disponibile in farmacia in confezione singola al prezzo di 7,90€ o triple pack.