Perché dormire con i calzini bagnati fa bene alla salute?

4.390 views

Potrebbe sembrare strano, ma questo rimedio naturale della nonna sembrerebbe funzionare davvero. Dormire indossando dei calzini bagnati, a quanto pare, fa bene alla salute, poiché stimola la circolazione sanguigna e il sistema immunitario durante la notte, mentre dormiamo.

Ma scopriamo un po’ per quale ragione, come fare e da dove proviene questa tecnica naturale.

Un metodo naturale ed efficace

La tecnica dei calzini bagnati è stata proposta dalla dottoressa Katie Corazzo, autrice del sito web Mind Body Green, che ha spiegato passo passo online la procedura per mettere in pratica il suo metodo curativo e sono state numerose le testimonianze di coloro che lo hanno sperimentato e lo hanno trovato funzionante.

L’Heartland Naturopathic Clinic ha poi affermato – sul proprio sito web – che il trattamento dei calzini bagnati è una forma di idroterapia, che risulta efficace specialmente per trattare le congestioni nasali e stimolare il sistema immunitario, in particolare nel tratto respiratorio superiore.

Inoltre, calma e attenua vari dolori e brividi, permettendo un sonno più rilassato, tranquillo e riposante, a maggior ragione quando si è influenzati.

Adatto ad ogni età e per diversi disturbi

Sempre secondo l’Heartland Naturopathic Clinic, il metodo dei calzini bagnati sembra essere adatto ad ogni età, a partire dai bambini fino alle persone più anziane e può trattare in particolare condizioni come il raffreddore, l’influenza stagionale, il mal di gola, il mal d’orecchie e la sinusite.

Si tratta, quindi, di un procedimento di idroterapia in cui, alternando caldo e freddo, i vasi sanguigni si restringono, generando così numerosi benefici per la nostra salute, in particolare per le vie respiratorie.

Tuttavia, si consiglia sempre di chiedere il parere del proprio medico prima di sperimentarlo, soprattutto se si soffre di malattie correlate al sistema circolatorio, di diabete, o di alcuni tipi di cancro o HIV.

Il procedimento da seguire

La tecnica dei calzini bagnati richiede un procedimento un po’ lungo ma davvero molto semplice. Prima di tutto, bisogna immergere dei calzini di cotone in acqua fredda, strizzarli ben bene e metterli in frigorifero. Nel frattempo, si devono immergere i piedi in un secchio di acqua bollente per circa 15 minuti.

Dopo averli asciugati, si dovranno indossare i calzini bagnati e – sopra di essi – delle calze di lana a coprire i calzini. A questo punto, si potrà andare a dormire.

Giorgia Greco
Frequento la facoltà di Economia Aziendale all'università degli studi del Sannio di Benevento, la mia grande passione è scrivere e sono da sempre interessata a tutto ciò che riguarda il benessere, la bellezza e la cosmetica.