Quali sono i sintomi di un sistema immunitario debilitato?

295
sistema-immunitario-debilitato-sintomi

Avere un sistema immunitario sano e “forte” è importante per stare in salute e evitare di ammalarci facilmente o avvertire uno strano malessere generale. Spesso si sottovaluta l’importanza delle difese immunitarie, che sono una barriera fondamentale di protezione da agenti esterni.

Come capire che il nostro sistema immunitario ha bisogno di aiuto perchè debilitato? Vediamo insieme quali sono i sintomi considerati i campanelli d’allarme del nostro sistema immunitario.

Raffreddore

E’ il sintomo principale che ci avverte che qualcosa a livello immunitario non sta funzionando come dovrebbe. Questo non significa che se prendiamo il raffreddore (nei periodi di passaggio stagionale) abbiamo il sistema immunitario deficitario. In questo periodo non dobbiamo confonderlo con il classico virus.

Se il raffreddore diventa recidivo è bene correre ai ripari. Il raffreddore può indicare un campanello dei globuli bianchi nel sangue. Leggi anche rimedi naturali contro il raffreddore.

Lenta cicatrizzazione

Quando ci facciamo male, ferite o tagli, la lentezza della guarigione può essere legata a un deficit del sistema immunitario (a livello di emoglobina). In un organismo sano con difese immunitarie salde le ferite si dovrebbero cicatrizzare in periodi brevi.

Stanchezza e spossatezza

La stanchezza dovuta a stress e lavori pesanti è una cosa normale. Allora quando è opportuno preoccuparsi? In genere quando la stanchezza, la spossatezza vengono avvertite in momenti “non idonei”, ovvero al mattino appena svegli o durante piccole azioni quotidiane. In questo caso non è un fattore piuttosto comune e quindi è bene dare una controllatina al sistema immunitario.

Mal di gola

Il mal di gola, quando diventa recidivo (ovvero più volte nel giro di pochi mesi) è sintomo di una deficit del sistema immunitario. In questo caso vi consigliamo di rivolgervi al medico per eventuali analisi del sangue e controllo dei globuli bianchi.

Infezioni

Siete spesso soggetti a infezioni? arrossamenti? pruriti? cistiti? Forse il vostro sistema immunitario vi sta chiedendo aiuto. La recidività delle infezioni è sintomo che il vostro sistema immunitario è debilitato e quindi in difficoltà a combattere virus e batteri esterni.

Influenza

Anche l’influenza è un sintomo d’allarme del sistema immunitario. In particolare quando non è legato all’influenza stagionale. Febbre costante per più giorni è da valutare sotto controllo medico.

influenza-verita-bugie

Vampate di calore

Questo è uno dei sintomi più diffusi e conosciuti dalle donne in menopausa. Quando le vampate di calore non sono legate a questa condizione è bene rivolgersi a un medico soprattutto quando diventano costanti e senza motivo. Avvertite calore improvviso al corpo come se stesse in un forno? E’ il sistema immunitario che ha qualche carenza, soprattutto se a questo sintomo si collega anche una mancanza di lucidità mentale. Non trascuratelo.

Allergie

Questo è un caso particolare. Nei soggetti allergici avere a che fare con irritazioni e pruriti è cosa normale. Ma se questi sintomi peggiorano nonostante gli antistaminici è bene farsi controllare. Se le allergie colpiscono persone “sane” il campanello d’allarme è maggiore, potrebbe trattarsi di un sistema immunitario debilitato.

Cuoio capelluto

Avete notato una perdita di capelli eccessiva? Non è il classico periodo di caduta, bensì potrebbe trattarsi di un allarme del vostro sistema immunitario. Senza andare in panico è buona norma controllarsi peridicamente per evitare di peggiorare la situazione. Analisi base ogni 6 mesi potrebbero evitarvi spiacevoli conseguenze e intervenire con tempestività. Il sistema immunitario è una barriera difensiva importante per proteggere la salute del corpo. Leggi anche serenoa repens contro la caduta dei capelli.