Smalti, nel 2013 la tendenza è nei colori pastello

43

Dimenticate i soliti smalti, quelli monocolore e senza personalità. Già da alcuni anni hanno fatto la loro comparsa smalti originalissimi, come il notissimo effetto crackle realizzato con due smalti sovrapposti o quello effetto degrade o, l’ultimo arrivato, il nuovissimo bubble.

Anche per la prossima stagione, la primavera estate 2013, i grandi marchi di make up promettono di stupirci ancora. Ma vediamo subito quali saranno i colori più gettonati: la faranno da padrone i colori metalizzati ma non solo.

– blu jeans: è un colore freddo che ricorda la tinta dei blue jeans, a dire il vero un po’ scoloriti… Ha qualcosa in comune con quel grigio talpa tanto di moda il passato inverno, ma con una punta di blu al suo interno.

nuance metalizzate: disponibili in tutte le tinte, argento, oro, bianco, bronzo, tutte con bagliori ed effetto iridescente.

rosa pesca: opaco o lucido. Una tinta romatica e super femminile.

nero: accanto a questi colori tenui e soft si aggiunge il nero, dark e davvero estremo. Perfetto abbinato ad un trucco nude e pallido.

verde chiaro: non è un ritorno, ma una novità. E’ il colore delle caramelle alla menta, un vero must per la primavera 2013.

blu neon: elettrico e intenso, è un colore brillante e acceso, adatto ad un make up da giorno come da sera.

lilla: un altro dei colori tenui e pastello che sarà davvero di moda la prossima stagione. Anche questo è un colore estremamente femminile e delicato.

fucsia: i toni dei rossi sono intramontabili e quest’anno il fucsia la farà da padrone.

Insomma, saranno i color pastello i più indossati dalle donne di tutto il mondo nella prossima primavera. Per le più pigre ma amanti della nail art sono disponibili gli smalti adesivi: facilissimi da utilizzare, basta staccare la pellicola colorata ed applicarla sull’unghia. Il colore è uniforme e non ci sono sbavature e possono resistere fino a 11 giorni. Una confezione costa circa 8-9 euro e contiene 16 stickers. E, viste le ultime notizie sulla presunta pericolosità degli smalti, forse non è una cattiva idea provare questa soluzione pratica e comoda.