The little reader: per leggere con mamma e papà

70
leggere insieme

Finalmente un luogo dove far crescere il rapporto tra genitori e figli tra armonia e cultura. Nell’ era del computer e del gioco digitale, dove si vive nel web e nell’anonimato, un’oasi felice e spensierata per riscoprire il piacere dello stare insieme tra gioco e lettura. Tutto insieme a mamma e papà.

Ecco la libreria per i piccoli, the little reader, nel quartiere multietnico di Roma. A Piazza Vittorio la libreria è diventata punto di riferimento per genitori e figli. Perché è cosi importante?

L’idea è stata di una donna inglese, Caroline Dookie, arrivata in Italia 15 anni fa.

Caroline ama la lettura e si rende conto che proprio a Roma, Capitale d’Italia con le infinite bellezze, non c’è un luogo in cui genitori e figli possano stare insieme e condividere un momento di intimità e di crescita: la lettura.

Cosi un paio di anni fa decide di lanciarsi nell’ avventura della libreria per i bambini e nasce The little reader. Un locale che non ha solo scaffali, non si ha l’impressione di entrare in una classica libreria, ma in un vero e proprio punto di ritrovo.

I libri sono una vera e propria terapia, Art Therapy.

Da un lato la libreria e dall’ altro una caffetteria dove si sta insieme socializzando e imparando le lingue visto che in questo quartiere vivono diverse etnie.

bambini

 

C’è anche uno spazio all’ aperto con giochi, divani in cui ci si diverte sorseggiando anche qualche prelibatezza, dal caffè americano a prodotti biologici prettamente naturali.

Caroline ha abbattuto ogni barriera culturale, sociale e di razza in cui l’unico obiettivo è crescere insieme con Amore.