Venoruton Compresse 500mg Oxerutina

79
venoruton compresse

Venoruton compresse 500 mg fa parte dei medicinali acquistabili senza nessuna prescrizione medica ed è indicato nel trattamento dei sintomi correlati ad un’ insufficienza venosa e negli stadi di fragilità capillare.

L’uso di questo farmaco è indicato in tutti quei casi in cui ci sentiamo le gambe eccessivamente gonfie e pesanti, a causa di una mancata attività fisica, sovrappeso, troppe ore passate in piedi e l’uso di tacchi troppo alti.

In ogni caso Venoruton è un medicinale che riesce a dare un sollievo e va utilizzato in maniera temporanea e sporadica, effettuando semmai più cicli di terapia. In nessun caso può essere utilizzato come una soluzione definitiva a problemi di altra natura, dovuti ad uno stile di vita poco salutare.

Venoruton è un vasoprotettore  a base di oxerutina, una sostanza estratta dai fiori e dalle foglie di Sophora Japonica, che svolge una preziosa funzione antiossidante, aiutando a rinforzare le pareti venose e facilitando la microcircolazione.

Approfondiamo assieme quali sono i principali eccipienti contenuti in questo farmaco, le modalità d’uso e le possibili controindicazioni.

Principio attivo: cosa contiene Venoruton?

  • Una compressa di Veroruton contiene 500 mg di oxerutina. Le altre sostanze presenti sono: poliacrilato dispersione 30 per cento, talco, magnesio stearato, macrogoli, copovidone, giallo tramonto lacca alluminio (E 110), titanio diossido.
  • La confezione di compresse da 500 mg rivestite con film, si presenta nella forma di blister e contiene 30 compresse di colore arancione.
  • Le compresse vengono prodotte presso gli stabilimenti della Novartis S.p.A. che si trovano sia a Torre Annunziata, in provincia di Napoli, sia nella città di Uppsala, in Svezia.

Come utilizzare Venoruton e modalità di conservazione

  • Le compresse vanno deglutite intere senza masticarle, aiutandosi con un po’ d’acqua. Vanno prese 2-3 volte al giorno prima o durante i pasti.
  • Queste compresse, vanno usate sole per trattamenti molto brevi. Nel caso in cui i sintomi si dovessero ripresentare, si consiglia di consultare il parere del medico ed in ogni caso è indicato non superare le dosi consigliate quotidianamente.
  • Per quanto riguarda le modalità di conservazione, Venoruton non va assolutamente utilizzato dopo la data di scadenza riportata sulla confezione e va conservato in un luogo fresco e ad una temperatura inferiore ai 30°.

Controindicazioni e possibili effetti indesiderati

Come tutti i farmaci, anche Venoruton può causare alcuni sintomi spiacevoli, anche se quest’ultimi sono molto rari e sono stati riscontati in pochissime persone.

I principali effetti collaterali da imputarsi all’uso del farmaco sono: diarrea, accumulo di aria nella pancia, prurito, orticaria, dolori allo stomaco, difficoltà nella digestione e dolori alla pancia.

A chi è sconsigliato l’uso di Venoruton

  • Non possono assumere Venoruton le persone che soffrono di gonfiore alle gambe causato da problemi di cuore e malattie che interessano organi vitali come i reni e il fegato.
  • L’uso di questo medicinale non è indicato nemmeno per i bambini e per gli adolescenti.
  • Per quanto riguarda le donne che si trovano in stato di gravidanza, attualmente non è stata ancora accertata la sicurezza di questo farmaco e le possibili controindicazioni. Il nostro consiglio è quello di evitarne l’uso se state affrontando una gravidanza. Se proprio avete necessità di assumere Venoruton è bene prima chiedere consiglio al proprio medico, per una valutazione strettamente personale.
  • In caso di allattamento, si consiglia sempre di consultare il proprio medico di fiducia, anche se è accertato che l’oxerutina presente nel farmaco passa attraverso il latte materno in quantità trascurabili, non causando nessun effetto sul neonato.

Costo di Venoruton Compresse da 500 mg

Il costo di una confezione da 30 compresse di Venoruton è di 15,90€. E’ possibile acquistare Venoruton sia in farmacia fisica sia online.