La Camera dei Deputati dice addio alla plastica

16 views
bottiglie di plastica

Quella della plastica monouso è ormai diventata una problematica seria, evidente e che richiede urgenti provvedimenti.

Soluzioni importanti, che devono riguardare non solo l’emergenza dello smaltimento e del riciclo dei rifiuti, ma anche il dimezzamento – se non la completa eliminazione – della plastica monouso dal nostro quotidiano.

E il buon esempio dovrebbe partire proprio dalle istituzioni e dagli organismi nazionali e sovranazionali che ci governano.

Montecitorio diventa ecologico

A quanto pare, sempre più istituzioni stanno dando rilievo e importanza all’impatto che ha il consumo di plastica sull’ambiente.

L’ultimo esempio riguarda proprio Montecitorio – la nostra Camera dei Deputati – che ha finalmente reso esecutiva la decisione adottata dal Collegio dei Questori in attuazione dell’ordine del giorno presentato durante l’esame del bilancio interno 2018 e voluta dal Presidente della Camera Roberto Fico.

Montecitorio ha eliminato da tutte le aree di ristoro – quindi ristoranti, bar e buvette – dei palazzi della Camera ogni contenitore di plastica monouso. L’acqua sarà disponibile solo nelle bottiglie in vetro o proveniente dalla rete idrica pubblica e ogni altro involucro in plastica sarà sostituito da un’alternativa ecologica.

Addirittura, per incentivare l’utilizzo di acqua della rete idrica pubblica da parte degli utenti, è stato rinnovato l’impianto di spillatura che eroga acqua presso il self service di Montecitorio e tali impianti verranno ampliati in tutto il resto del palazzo, in sostituzione degli attuali erogatori, per cui vengono utilizzati bicchieri di plastica.

Carmine Ferro
Sono Napoletano, 35enne, laureato in Ingegneria Ambientale all'Università degli Studi di Salerno con una particolare attitudine per il risanamento ambientale e la depurazione delle acque reflue, il riciclo, il riutilizzo, la raccolta differenziata. Mi interesso di tutto ciò che ecologico e bio. soprattutto nell'ottica della sostenibilità ambientale.