Usa l’ALLORO e non avrai più vestiti sbiaditi!

505
alloro-ravvivare-colori-sbiaditi

Con il tempo, anche i vestiti più costosi tendono a sbiadirsi e a perdere il loro colore iniziale.

Ci capita, spesso, infatti di indossare i nostri capi preferiti e renderci conto che oramai sono troppo sbiaditi.

I capi sbiaditi, poi, danno sempre l’impressione di essere vecchi e ormai fuori moda. Per questo la tentazione sarebbe quelli di buttarli, anche se a malincuore.

Ma vi diamo una buona notizia: non dovete più continuare a comprare vestiti nuovi colorati perché potete ravvivare il colore dei vestiti che avete già!

Oggi, infatti, vogliamo suggerirvi un rimedio efficace e naturale per recuperare i colori originali dei vostri vestiti oramai sbiaditi.

Vediamolo insieme!

N.B. Ricordiamo di seguire sempre le indicazioni fornite dal produttore in merito alla cura e lavaggio dei vostri capi.

Ingredienti e procedimento

Il rimedio che vogliamo proporvi è quello con il bicarbonato e alloro. Si tratta di un antico rimedio della nonna che sembra essere molto efficace, che sembra in grado di donare nuova vita ai capi sbiaditi!

Per questo rimedio, avrete bisogno di:

  • 4 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 10 foglie di alloro

Prendete, quindi, una pentola d’acqua e aggiungete i 4 cucchiai di bicarbonato di sodio e le 10 foglie di alloro.

Dopodiché, portate tutto ad ebollizione. In seguito fate cuocere per altri 20 minuti. A questo punto, versate tutto il contenuto della pentola in un secchio e immergete, quindi, i vestiti sbiaditi.

Lasciate in ammollo i vestiti per tutta la notte o anche per 24 ore. Poi, procedete al lavaggio dei capi.

Dopo il lavaggio, noterete le macchie andar via e i colori dei vostri capi di nuovo intensi e luminosi!

In particolare, vi consigliamo di utilizzare l’alloro per gli indumenti più scuri e soprattutto per i jeans.

Altri rimedi per capi sbiaditi

Per recuperare i vostri capi sbiaditi e rendere più luminosi e vividi i loro colori, ci sono, però, anche altri rimedi naturali fai da te.

Sale

Il sale è un ingrediente naturale molto utilizzato nella routine quotidiana delle pulizie domestiche. Esso viene utilizzato molto soprattutto per assorbire le macchie dai tessuti.

In questo caso, si può rivelare molto utile per rendere più luminosi i colori dei vostri capi. Vi basta, infatti, prendere mezza tazza di sale e versarla in un secchio di acqua.

Dopodiché aggiungete i vostri vestiti e lasciateli in ammollo per tutta la notte. Poi procedete al lavaggio normale dei vostri capi: noterete che saranno subito più luminosi!

Aceto bianco

Un altro rimedio che potete provare è l’aceto bianco. Ravviva il bianco e fissa i colori, ottimo sia per i capi neri che per quelli colorati.

Per questo rimedio, vi bastano:

  • 4 cucchiai di aceto bianco
  • un litro di acqua

Versate un litro di acqua in un secchio e aggiungete 4 cucchiai di aceto bianco. Immergete, poi, i vostri vestiti nella miscela.

Lasciate in ammollo per almeno due ore prima di procedere al lavaggio. Per i vestiti più vecchi, potete anche aggiungere una tazza di aceto durante la fase di risciacquo.

L’aceto, infatti, è utile soprattutto per prevenire l’accumulo di detersivo nei vestiti, che è una delle cause principali dello sbiadimento.

Altri consigli utili

Oltre ai rimedi che vi abbiamo proposto, ci sono ulteriori accorgimenti da adottare per evitare che i capi sbiadiscano.

Ordina per colore

Esistono anche altri rimedi naturali da applicare durante la fase di lavaggio che però sono utili per prevenire lo sbiadimento dei vostri capi.

Uno tra questi è quello di smistare e lavare i capi dello stesso colore in modo da impedire ad alcuni capi di macchiare gli altri e quindi, anche di sbiadirsi.

Capovolgere i capi nella lavatrice

La lavatrice è aggressiva per il lavaggio dei nostri capi, quindi, innanzitutto consigliamo sempre di procedere con il lavaggio a mano, laddove possibile.

Se, però, non potete fare a meno della lavatrice, vi consigliamo sempre di capovolgere i vostri capi, in maniera tale da proteggere il loro tessuto esterno e “proteggerne” il colore.

Acqua fredda per il lavaggio

Un altro rimedio efficace per prevenire lo sbiadimento è l’uso dell’acqua fredda durante la fase di lavaggio.

L’acqua fredda, infatti, aiuta a mantenere i colori brillanti e a non “mangiare” il colore. In molti casi, un’acqua ad alte temperature potrebbe favorire lo sbiadimento dei colori.

Attenzione al sole

Infine, vi consigliamo un altro rimedio che riguarda la fase di asciugatura dei vostri capi.

Innanzitutto, vi consigliamo sempre di non lasciarli asciugare in un’asciugatrice, bensì di stenderli alla luce naturale, però con alcuni accorgimenti.

Ricordate di mettere i vestiti a rovescio, in maniera tale da non esporre la parte esterna alla luce diretta del sole.

Infine, vi suggeriamo di tenere sempre i vostri vestiti colorati lontani dalla luce solare diretta per evitare che sbiadiscano.

Avvertenze

Ricordiamo che bisogna seguire le etichette di lavaggio prima di agire di propria iniziativa.

Inoltre, vi raccomandiamo di non utilizzare i metodi sopra menzionati in caso di allergia o ipersensibilità a uno dei prodotti.

Trucchetti di pulizia fai da te

Ecco altri consigli che vi possono essere d’aiuto nella vostra pulizia domestica:

Maddy Cimmino
Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.