Come non far sbiadire i capi neri al sole e mantenere il colore!

1138
capi-neri-sbiaditi

Durante la stagione estiva, i nostri vestiti neri sono messi a dura prova dalla presenza del sole, il quale tende a farli sbiadire e a fargli perdere, così, il colore vivace originario.

E così ci ritroviamo nell’armadio capi neri sbiaditi che non vorremmo più indossare a causa del loro effetto vintage.

Ma vi vogliamo dare una buona notizia: esistono dei rimedi naturali, facili ed economici che vi aiuteranno a non far sbiadire più i capi neri al sole! Vediamoli insieme!

Bicarbonato

Il primo rimedio che vogliamo proporvi consiste nell’utilizzare il tanto amato bicarbonato di sodio, il quale non solo è utile per ravvivare i capi bianchi ma anche per lavare i capi neri in modo sicuro senza farli sbiadire.

Versate, quindi, mezza tazza di bicarbonato direttamente nel cestello in caso di lavaggio in lavatrice o in un secchio contenente acqua in caso di lavaggio a mano.

A questo punto, procedete con il lavaggio e voilà: il colore nero dei vostri vestiti sarà protetto!

Aceto

Quando si parla di rimedi casalinghi, non si può non citare l‘aceto, un ingrediente in grado di ravvivare e fissare i colori del vostro bucato. Inoltre, è utile anche per neutralizzare eventuali cattivi odori e per ammorbidire i vestiti.

Riempite, quindi, una bacinella con acqua fredda e versate al suo interno circa 4 cucchiai di aceto bianco.

Immergete, poi, i vostri vestiti neri nella soluzione così ottenuta fino a ricoprirli completamente e lasciateli in ammollo per qualche ora. Infine risciacquate il capo in acqua fredda e procedete al comune lavaggio a mano con acqua e sapone di Marsiglia.

L’aceto, inoltre, sarà in grado anche di prevenire l’accumulo di detersivo, considerato un altro motivo per cui avviene lo sbiadimento dei tessuti.

L’importante, però, è che vi ricordiate di utilizzare sempre l’acqua fredda, in quanto l’acqua calda provoca la dispersione del colore.

L’aceto può essere utilizzato anche in lavatrice: vi basterà aggiungerne un bicchiere all’ultimo risciacquo per avere un nero intenso!

N.B C’è un lungo dibattito circa l’impatto che l’utilizzo dell’aceto in lavatrice ha sull’ambiente. Per questo, è preferibile utilizzare metodi alternativi. Tuttavia, questo prodotto è meno inquinante rispetto a quelli disponibili in commercio.

Sale grosso

Oltre al bicarbonato e all’aceto, c’è un altro ingrediente che sicuramente avrete in dispensa che vi può aiutare in questi casi: il sale grosso.

In questo caso, versate 2 cucchiai di sale grosso in una bacinella contenente circa 2 litri di acqua fredda e immergete, poi, i vostri indumenti neri, lasciandoli in ammollo per circa un’ora.

Per il lavaggio in lavatrice, invece, versate direttamente mezza tazza di sale nel cestello e il gioco è fatto!

Per un effetto più efficace potete anche combinare l’azione dell’aceto con il sale.

Alloro

Esiste un antico rimedio delle nonne che consiste nel combinare il bicarbonato con un ingrediente che vi sembrerà piuttosto strambo: l’alloro.

L’alloro, infatti, sembra essere in grado di ravvivare i colori e recuperare i capi sbiaditi.

Il procedimento è molto semplice, in quanto dovrete aggiungere in una pentola di acqua calda 10 foglie di alloro 4 cucchiai di bicarbonato di sodio e portare, poi, il tutto ad ebollizione.

A questo punto, lasciate raffreddare la soluzione e versate il contenuto della pentola in una bacinella. Immergete i vostri capi neri, lasciateli in ammollo per qualche ora o per tutta la notte e procedete, poi, con il consueto lavaggio.

N.B Fate attenzione quando maneggiate acqua calda o bollente.

Caffè o tè nero

Anche se vi può sembrare piuttosto strano come rimedio, in realtà il caffè e il tè nero sono due bevande molto utilizzate per intensificare il colore scuro dei tessuti.

C’è addirittura chi le utilizza per tingere i vestiti e i capelli anche in modo naturale! Per ravvivare, quindi, i capi neri, vi basterà aggiungere 500 ml di tè nero o di caffè durante il ciclo di risciacquo. Noterete che il nero dei vostri indumenti sarà molto più intenso!

Birra

Sebbene, di solito, si pensi alla birra come a una bevanda per “schiarire” i capelli durante l’esposizione solare, in realtà sembrerebbe che sia utile anche per scurire i tessuti.

Prendete, quindi, una bacinella e riempitela con 1 litro di acqua e 1 litro di birra. Dopodiché, immergete al suo interno i capi neri e lasciateli in ammollo per circa 30 minuti.

A questo punto, procedete con il lavaggio in lavatrice e aggiungete 2 cucchiai di sale grosso per cucina al detersivo che usate comunemente.

I vostri capi avranno un colore intenso come appena comprati!

Pepe

Infine, vediamo insieme come utilizzare il pepe per ravvivare il colore nero dei vostri capi!

Versate, quindi, un cucchiaio di pepe nero in grani in una bacinella con acqua fredda e immergete, poi, i vostri capi all’interno. Lasciateli in ammollo per circa mezz’ora, poi, procedete al comune lavaggio.

In alternativa, potete anche utilizzarlo nel lavaggio in lavatrice versando un cucchiaio di pepe nero direttamente nel cestello e non nella vaschetta del detersivo.

Avviate, quindi, il programma della lavatrice a freddo o, in ogni caso, con temperature non superiori ai 30 gradi e voilà: i colori dei vostri capi saranno subito più intensi e brillanti!

L’azione esfoliante del pepe, infatti, sarà in grado di “purificare” i capi neri e di rimuovere l’eccesso di detersivo, causa primaria dello sbiadimento.

Altri consigli utili

Una volta visto come lavare i capi neri per evitare di sbiadirli al sole, vediamo insieme altri accorgimenti da seguire.

Innanzitutto, vi consigliamo di lavarli sempre al rovescio, così da non esporre la parte visibile del capo all’eccesso di detersivo o alla frizione con altri capi.

Inoltre, è bene evitare lavaggi eccessivi, l’abuso di detersivo e temperature molto elevate che potrebbero far perdere colore alle fibre del tessuto. Il lavaggio ideale, infatti, prevede temperature tra i 16° e i 27° gradi (dipende molto anche dalle stagioni) e pochi giri di centrifuga.

Infine, stendete i panni al rovescio lontano dalla luce diretta del sole ed evitate di indossare i capi scuri in spiaggia o quando, in ogni caso, siete esposte al sole nelle ore più calde.

Avvertenze

I rimedi suggeriti sono naturali e per niente aggressivi, tuttavia vi raccomandiamo di utilizzarli solo dopo aver consultato le etichette di lavaggio dei vostri capi.

Bucato sempre al top!

Se volete altri consigli per un bucato sempre al top, vi suggeriamo altri post interessanti:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.