Gli usi alternativi del colluttorio

1307
colluttorio usi

Conosciamo il colluttorio soprattutto per la sua funzione primaria, ovvero quella di completare l’igiene della bocca dopo l’uso dello spazzolino, per prevenire l’alito cattivo e per rinfrescare il cavo orale (colluttori da banco come listerine) o per infiammazioni gengivali, dolori dentali etc (colluttori medicali come corsil, curasept e tantum verde).

Benchè questa pratica sia in aumento, non tutti sanno che il colluttorio (esclusivamente quello da banco) può avere anche altri usi alternativi che non ci si aspetta.  Scopriamoli insieme.

Colluttorio come antimicotico

Problemi di micosi alle unghie? Niente paura basta usare il colluttorio. Prendete una bacinella e versateci il liquido Mettere in ammollo i piedi per almeno 30 minuti. Risultato? Se non scompaiono all’istante potrete notare un netto miglioramento. Contro l’onicomicosi leggi anche il Metodo Ruffini.

Colluttorio come deodorante

Se avete terminato il vostro deodorante preferito potete tamponare con un escamotage molto particolare (ed efficace a detta di coloro che l’hanno testato). L’alternativa è il colluttorio da passare sotto le ascelle con l’aiuto di un batuffolo di cotone.

Collutorio per rinfrescare l’aria

Per mantenere i servizi igienici salvi da batteri e fungi è efficace versare un po’ di liquido del colluttorio nel water. In questo modo anche l’aria si manterrà fresca e verrà diffuso un buon odore.

Colluttorio per eliminare lo sporco

Quante volte vi trovate a dover fare i conti con unto e sporco al monitor del pc o della televisione? Un metodo efficace per eliminare lo sporco è spruzzare un po’ di colluttorio e il problema sarà risolto (con lo stupore di colleghi e amici).

Colluttorio per combattere le zanzare (e le punture)

Siete sensibili alle punture di insetti e zanzare? potete usare il colluttoiro sia in forma preventiva (per allontanare le zanzare) sia in forma curativa (per alleviare il prurito).

Colluttorio per prevenire la forfora

Prevenire la forfora? E’ possibile con il colluttorio, un metodo usato in antichità e che secondo alcuni è ancora efficace. Provate applicandone una piccola quantità alla base del cuoio capelluto.

Colluttorio per eliminare cattivi odori

L’immondizia emana un odore sgradevole? Provate ad attenuarlo inserendo sul fondo del sacchetto un tovagliolo imbevuto di colluttorio.

Colluttorio per eliminare i brufoli

Il colluttorio è utile per ridurre drasticamente brufoli e punti neri dal viso. Basta applicare un batuffolo di cotone imbevuto del prodotto sul viso.

Per igienizzare lo spazzolino

Volete mantenere pulito lo spazzolino. Basta sciacquarlo con il colluttorio e passarlo sotto l’acqua corrente. Non continuate questa operazione per troppo tempo, ricordatevi che lo spazzolino va comunque sostituito ogni 4-6 mesi.