Come asciugare i Panni in casa sul Termosifone senza fare Umidità né Puzza!

356
come-asciugare-panni-termosifoni

Asciugare il bucato all’aperto è quasi un’utopia in inverno!

Anche nelle giornate prive di pioggia, spesso si sceglie di non stenderli fuori al balcone a causa del freddo pungente che ci farebbe venire i brividi con un solo spiffero di vento!

Per questo, quindi, preferiamo metterli su uno stendino in casa, oppure, per rendere il tutto più veloce, di mettere i vestiti direttamente sul calorifero!

Alla lunga questa scelta può comportare qualche problema, oggi dunque vedremo come asciugare i panni sul termosifone ed evitare umidità e puzza!

Pulire il termosifone

La prima cosa importante da fare è sicuramente pulire il termosifone.

Quando li mettiamo in funzione dopo diversi mesi, notiamo che hanno accumulato un quantitativo notevole di polvere che bisogna togliere a fondo.

Ci sono vari rimedi, ma ricordate che i passaggi fondamentali da compiere sono pulire l’internorimuovere la polvere e lavare l’esterno.

Un calorifero sporco, trasferirà i cattivi odori ed eventuali macchie sui vestiti, poiché quando questi sono umidi, assorbono molto facilmente i profumi circostanti.

Pulire la lavatrice

Annessa alla pulizia del termosifone, c’è anche quella della lavatrice.

Pulire la lavatrice, infatti, è un’azione che spesso si trascura, ma va fatto almeno una volta al mese con un lavaggio a vuoto e la pulizia specifica di ogni pezzo componente: cestello, vaschetta, filtro e quant’altro.

Quest’elettrodomestico, infatti, accumula molto calcare con il passaggio dell’acqua e può depositarsi sui vestiti che, dopo, puzzeranno.

Prediligete acido citrico e aceto per lavaggi a vuoto e vedrete che non avrete più problemi!

Attenzione alla centrifuga

Ci vuole sempre una particolare attenzione alla centrifuga! Potrebbe risultare inutile o superfluo, ma l’impostazione dei giri di centrifuga ha un ruolo molto importante per non avere umidità e puzza.

Se mettiamo pochi giri, i panni saranno più bagnati e questo da un lato è utile perché ci facilità la fase in cui dobbiamo stirarli. Tuttavia ciò non ci aiuta ad evitare i problemi di umidità e puzza.

Il bucato, dunque, deve essere ben strizzato, in modo che si tolga tutta l’acqua in eccesso già in fase di lavaggio.

In questo modo di asciugheranno prima ed eviterete di farli puzzare e di inumidire la casa!

Regolare l’umidità in casa

Un’altra azione molto importante è regolare l’umidità in casa. Si sa che nelle stagioni invernali il tasso di umidità sale notevolmente.

Per cui si dovrebbe mettere in funzione un deumidificatore, se non ne possedete uno, potrete posizionare dei bicchieri pieni di sale grosso o di riso negli angoli della stanza dove avete i vestiti.

Se asciugate frequentemente i panni sul termosifone, controllate che il riso o il sale non si sia inumidito, in tal caso cambiate i bicchieri.

Passaggio d’aria

L’aria è la parola d’ordine quando si tratta di asciugare il bucato in casa!

Non bisognerebbe mai tenere i vestiti in una stanza senza passaggio d’aria fresca, specie se decidete di metterli direttamente sul calorifero.

Dunque, nella fase di asciugatura aprite balconi e finestre. Se c’è troppa corrente, potete chiudere le porte e aspettare il tempo necessario per farli asciugare.

Stendere subito e bene

L’ultimo consiglio è stendere subito e bene i vestiti!

Quando finiamo un ciclo di lavaggio, è importantissimo aprire subito l’oblò e non lasciarli nel cestello per ore ed ore.

Questa cattiva abitudine fa puzzare i panni e li può addirittura smacchiare. Dunque programmate i lavaggi nei momenti della giornata in cui sapete che potete dedicare il tempo necessario.

Un alto fattore importante è stenderli per bene, se i vestiti vengono ammassati uno vicino all’altro, impedirete il passaggio d’aria e questo genererà cattivi odori e aumenterà il tasso di umidità.

Avvertenze

Accertatevi dello stato dei vostri termosifoni, soprattutto prima di mettere i vestiti sopra ad asciugare e controllare sempre di effettuare il giusto lavaggio dei panni in base alle etichette.