In Primavera fai anche tu la Casa per le Coccinelle!

256
casa-coccinelle-fai-da-te

Ma quanto sono carine le coccinelle? Scommetto che piacciono un po’ a tutte voi! Inoltre, portano anche fortuna e questo fa sì che le accogliamo ben volentieri sulle nostre dita appena le vediamo.

Dovete sapere, però, che le coccinelle oltre ad essere molto carine, sono anche molto utili perché aiutano ad eliminare alcuni parassiti che distruggono il vostro giardino, dal momento che sono molto ghiotte di acari, afidi e altri parassiti che comunemente attaccano le piante.

Insomma, sono carine, portano fortuna e sono antiparassitari ecologici! Che ne dite, quindi, di costruire una casetta per le coccinelle in grado di attirarle ed accoglierle nel vostro giardino? Vediamo insieme come fare!

Occorrente

Per costruire questo antiparassitario ecologico, tutto ciò di cui avete bisogno è:

  • un cartone
  • un cartoncino rosa, azzurro e giallo
  • Acqua
  • Formaggio (facoltativo)
  • Profumo

Per il cartone, potete prendere semplicemente una vecchia scatola di scarpe o un qualsiasi cartoncino che avete a casa e volete riciclare. Per i cartoncini colorati per decorare la casetta, invece, potete anche utilizzare fogli di giornale colorati o direttamente la vernice, ma vi raccomandiamo di utilizzare vernici atossiche.

Procedimento

Una volta preparato tutto l’occorrente, è l’ora di costruire la casetta per le coccinelle. Come avete potuto notare, la casetta che costruirete è fatta di materiali semplici e facili da reperire. Prendete, quindi, il pezzo di cartone che avete scelto e tagliatelo in 5 pezzi seguendo le misure 12,5 x 12,5.

Vi consigliamo di utilizzare un pezzo di cartone abbastanza robusto. A questo punto, unite i 5 pezzi tagliati con lo scotch in modo da formare una sorta di scatola. Quindi, lasciate libero un solo lato che diventerà l’ingresso per le coccinelle. Una volta uniti bene i 5 pezzi e aver creato la forma di una casetta, passiamo ora alla sua decorazione!

La decorazione, infatti, è importante perché le coccinelle sono molto attratte dai colori quali il rosa, l’azzurro e il giallo. Prendete, quindi, la scatola e ricopritela interamente con il cartoncino azzurro. In alternativa, potete anche verniciarla o dipingerla o attaccare pezzi di fogli colorati.

Sui cartoncini rosa e gialli, invece, disegnate alcuni fiori e ritagliateli. A questo punto, incollate i fiori appena realizzati sulla scatola. In alternativa, potete anche dipingerli direttamente sul cartoncino azzurro o utilizzare dei comuni fogli di A4 e colorarli con i pastelli.

Non c’è alcun bisogno di ricoprire la casetta anche all’interno, a meno che non lo preferiate. Lasciate asciugare bene la colla e assicuratevi che la vostra casetta sia completamente asciutta prima di procedere con i prossimi step.

Una volta completamente asciutta, potete mettete nella vostra casetta un po’ di paglia, di uva sultanina e un composto di acqua e zucchero, se lo preferite.

Le coccinelle, infatti, essendo molto attratte dall’acqua e dal profumo, saranno attirate nella casetta e il vostro giardino sarà finalmente libero di insetti dannosi per le vostre piante!

Costruire una sorgente d’acqua

Come abbiamo già detto, le coccinelle sono molto attratte dall’acqua, per questo potrebbe essere utile anche costruire una piccola piscina. Potete costruire la piccola piscina o all’interno della casetta, oppure accanto ad essa.

Tutto ciò di cui avete bisogno è un pezzo di carta stagnola lungo circa 12 cm. Prendete, quindi, la carta stagnola e cercate di formare una piccola vaschetta profonda la metà delle dimensioni di questi simpatici insetti.

In alternativa, potete utilizzare anche una vaschetta di polistirolo se l’avete. Aggiungete, quindi, un po’ di acqua di rubinetto e alcune briciole di formaggio. A questo punto, siete pronte per collocare la vostra casetta in giardino!

Come posizionarla

Vi consigliamo di posizionarla su un ramo robusto di un albero e di mettere la sorgente di acqua al suo interno o accanto. Posizionatela a circa un metro e mezzo di altezza e in un luogo ombreggiato e riparato dalla luce diretta del sole.

Infine, spruzzate, un po’ di profumo fruttato e fresco al suo interno e vedrete che in poco tempo, le coccinelle popoleranno la vostra casetta! Per il profumo, potete prendere un’arancia e immergerla in una pentola con acqua tiepida. Fate bollire, quindi, l’acqua e una volta raffreddata la miscela, versatela in un flacone spray. Avrete un profumo naturale, fresco e fruttato!

Altri consigli utili

Vi abbiamo consigliato, così, un modo veloce e semplice per realizzare una casa per coccinelle. Se però, volete una casetta che duri più a lungo, potete anche utilizzare il legno invece del cartone.

Inoltre, poiché le coccinelle adorano le ortiche, potrebbe essere una buona idea piantarne qualcuna vicino la casetta così da attirare di più questi fantastici animaletti. Infine, vi ricordiamo di utilizzare questa casetta solo in primavera, perché negli altri periodi dell’anno non ha alcuna efficacia.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.