Come fare il PULIVETRO ANTIGOCCIA per la DOCCIA con la maizena!

1486
vetri-doccia-maizena

Avere vetri della doccia perfettamente puliti e splendenti potrebbe essere molto difficile, in quanto tendono facilmente a sporcarsi e a presentare aloni a causa anche del contatto continuo con l’umidità e l’acqua.

E per quanto vi dedichiate alla loro pulizia costantemente, questi sembrano essere sempre opachi e pieni di calcare!

Per fortuna, però, è possibile realizzare un pulivetro per la doccia con la maizena (ovvero l’amido di mais), un ingrediente naturale in grado di pulire i vetri a fondo e renderli splendenti come non mai. Vediamo insieme la ricetta!

Preparazione

Per preparare questo pulivetro per la doccia fai da te, vi basteranno pochi ingredienti che sicuramente avrete in dispensa o, in ogni caso, facili da reperire. Tutto ciò che vi occorre, infatti, è:

Se gli ingredienti della lista sono semplici ed immediati da procurare, il procedimento lo è ancora di più!

Tutto ciò che dovrete fare, infatti, è versare la maizena, l’aceto, l’acqua e il succo di limone in un flacone con spray e agitarlo bene così da amalgamare tutti gli ingredienti.

Ovviamente, potete raddoppiare o diminuire le dosi in base alle vostre esigenze. E voilà: il vostro pulivetro per la doccia è pronto per l’utilizzo!

Modalità di utilizzo

Per la pulizia dei vetri della vostra doccia, vaporizzate un po’ di questa soluzione e passate, poi, un panno in microfibra morbido per strofinare delicatamente e rimuovere lo sporco e gli aloni.

In alternativa al panno in microfibra, potete anche utilizzare un altro trucchetto tramandato da generazione a generazione: i fogli di giornale. La consistenza della carta e l’inchiostro, infatti, sembrano essere in grado di assorbire gli aloni e lo sporco e rendere i vetri super puliti.

Vi ricordiamo, però, di utilizzare sempre fogli di quotidiano e non quelli delle riviste. I vetri della vostra doccia saranno puliti come non mai!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Altri consigli utili

Una volta visto come pulire i vetri della doccia con la nostra ricetta tutta naturale, vediamo insieme alcuni accorgimenti da seguire per prevenire la formazione di aloni e sporco.

Innanzitutto, subito dopo la doccia, vi consigliamo di risciacquare i vetri con un getto di acqua per eliminare i residui di sapone. Una volta, poi, risciacquato il tutto, procedete con un’asciugatura accurata con un panno in microfibra. 

In alternativa, potete passare un tergivetro così da essere certe di aver rimosso tutte le tracce di acqua. Procedete in questo modo al termine di ogni utilizzo della doccia e i vostri vetri saranno sempre puliti!

Ricordatevi, infatti, che la pulizia frequente è il rimedio più efficace per non far accumulare sporco, calcare e umidità.

Avvertenze

Il rimedio suggerito è delicato e non aggressivo. Tuttavia, ricordatevi di utilizzare sempre un panno in microfibra, in cotone o i fogli di giornale per non graffiare la superficie dei vetri.

Per un bagno sempre pulito!

Se avete voglia di conoscere altri trucchetti per un bagno sempre pulito, ecco altri post interessanti:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.