Come fare lo Sgrassatore naturale profumato che pulisce e lucida tutta la casa in modo economico

212
sgrassatore-profumato

Solitamente ci serviamo di vari detersivi commerciali, chimici e dannosi per l’ambiente, ignorando che si potrebbe ricorrere a degli ingredienti casalinghi e naturali, a basso impatto ambientale, per pulire e sgrassare a fondo le superfici della casa.

È il caso del sapone di Marsiglia, il quale è noto proprio per le sue proprietà pulenti e sgrassanti molto delicate, e soprattutto per il suo odore inebriante in grado di profumare le superfici di casa!

A tal proposito, oggi vedremo insieme come preparare lo sgrassatore naturale profumato in maniera facile e veloce!

Come fare

Preparare questo sgrassatore naturale è davvero un gioco da ragazzi, in quanto tutto ciò che vi occorrerà sarà:

  • 200 gr di sapone di Marsiglia
  • 100 gr di bicarbonato di sodio
  • 1 litro di acqua demineralizzata

Tagliate, quindi, il sapone di Marsiglia in scaglie, servendovi di una grattugia, in modo tale da facilitare lo scioglimento in acqua, e versatelo poi in un pentolino d’acciaio sul fuoco contenente l’acqua demineralizzata già un po’riscaldata.

Dopodiché, mescolate il tutto accuratamente con un cucchiaio di legno fino a far sciogliere completamente il sapone e fino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto, aggiungete il bicarbonato di sodio un poco alla volta e lasciate riposare il tutto per circa 6 ore o anche tutta la notte. Poiché il composto assumerà una consistenza piuttosto dura, vi consigliamo di utilizzare un frullatore o di aggiungere altri 100 ml di acqua demineralizzata per renderlo più fluido.

Infine, non vi resta che travasare il tutto in un flacone spray e voilà: siete pronte per utilizzare il vostro sgrassatore naturale profumato!

Come utilizzarlo

Il sapone di Marsiglia e il bicarbonato sono due ingredienti noti per le loro proprietà pulenti, sgrassanti e smacchianti molto delicate, pertanto possono essere utilizzati per pulire varie superfici senza il rischio di danneggiarle.

Entrambi, infatti, vengono utilizzati come base per realizzare diversi detersivi fai da te! Vediamo, quindi, insieme come può essere utilizzato questo sgrassatore.

N.B Vi ricordiamo di scuotere il flacone e di agitare sempre bene prima dell’uso.

Per pulire le superfici

Innanzitutto, come già detto, questo sgrassatore può essere utilizzato per pulire le più svariate superfici senza recare alcun danno, tra cui anche quelle in acciaio, marmo e pietra naturale, le quali sono più delicate. Vi consigliamo, quindi, di provarlo per pulire forni, fornelli, cappe, infissi, piano di lavoro, mobili, pensili e così via.

Inoltre, è possibile pulire anche i divani in pelle, il legno non laccato e le sedie in cuoio! Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è vaporizzare un po’ di questa soluzione, lasciare agire per un po’, e ripassare, poi, un panno umido.

Infine, risciacquate e noterete che non solo saranno più pulite in un batter d’occhio, ma si sarà diffuso anche un buon profumo in tutta la casa!

Per il bucato

Questo sgrassatore, però, non è solo considerato una manna dal cielo per pulire le varie superfici, in quanto è in grado anche di smacchiare i vari tessuti! Per questo, potete utilizzarlo come un pre-trattante sul bucato.

Spruzzate, quindi, la miscela sulla macchia presente sul vostro capo e lasciatela agire per almeno 5 minuti. Dopodiché, strofinate delicatamente con una spugna, passate sopra un panno umido e risciacquate.

Infine, procedete con il comune lavaggio e non solo le macchie saranno un brutto ricordo, ma il vostro bucato sarà super profumato!  

Per i pavimenti

Infine, vediamo come utilizzarlo per pulire i pavimenti. Anche in questo caso, la notizia bella è che potete provarlo soprattutto su quelli più delicati come il parquet e il marmo.

Diluitelo, quindi, con molta acqua e immergete, poi, uno straccio nella soluzione così ottenuta. A questo punto, strizzatelo e passatelo sul pavimento più volte, effettuando dei movimenti circolari. Il vostro pavimento sarà pulito e senza aloni!

N.B Ovviamente, però, vi consigliamo di diluirlo sempre con molta acqua e di non utilizzarlo mai direttamente perché potrebbe ungere troppo la superficie e creare aloni.

Avvertenze

Lo sgrassatore naturale è delicato e per niente aggressivo; tuttavia, provatelo sempre in un angolino nascosto e leggete bene le etichette di lavaggio dei vestiti.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.