Come fare i rametti d’ulivo intrecciati per la Domenica delle Palme!

763
ulivo-intrecciato

A Paasqua, si sa, c’è la tradizione dei ramoscelli di ulivo, una pianta che nel corso del tempo ha assunto, sempre più, una connotazione positiva.

L’ulivo, infatti, sin dall’antichità, è molto amato nella cultura cristiana perché considerata una pianta sacra.

Ad oggi, l’ulivo è utilizzato, in particolar modo, nella festa cristiana delle Palme, celebrata una settimana prima della Pasqua, in quanto rappresenta lo stesso Gesù che, grazie al suo sacrificio, diventa strumento di pace per l’umanità.

Nei tempi passati, in questo giorno, si era soliti intrecciare foglie di ulivo per preparare le palme pasquali. Sebbene con il tempo, purtroppo, la tradizione sia andata un po’ perduta, vogliamo tornare alle origini e ricordarle con tanto amore.

Vediamo, quindi, insieme come fare l’ulivo intrecciato in occasione della Domenica delle Palme!

Procedimento

Innanzitutto, prendete un ramoscello di ulivo, rimuovete tutte le foglie e mettetelo da parte.

Prendete, poi, un nuovo ramoscello e tagliate le coppie di foglie servendovi di un paio di forbici o staccandole direttamente con le mani.

A questo punto, è ora di intrecciare le foglie così ottenute sul ramoscello messo da parte precedentemente. Prendete, quindi, una coppia di foglie e posizionatela sul retro dello stelo del ramoscello spoglio.

Tenetela bloccata con le dita, dopodiché piegate la foglia di destra a sinistra e quella di sinistra a destra, come a formare, appunto, un intreccio.

Mantenete bene le foglie con le dita e prendete una nuova coppia di foglie e posizionatela sul retro come fatto prima.

Poi, fate passare la foglia di destra sotto la foglia precedente e giriamola a sinistra, mentre la foglia di sinistra sarà piegata verso destra, passando sempre sotto la foglia precedente.

Stringete forte le foglie e proseguite in questo modo fino alla fine del ramoscello. Infine, bisogna solo chiudere e il gioco è fatto!

Mantenete bene il tutto per non far staccare le foglioline, dopodiché girate la palma e passate dal retro alla parte davanti.

Prendete, quindi, la fogliolina sinistra, piegatela e infilatela nella sorta di anello che si è venuto a creare al centro grazie all’intreccio. Se trovate difficoltà, date un punto con una cucitrice.

Tiratela, quindi, sotto come per bloccarla e il vostro ramo intrecciato è pronto per essere decorato a vostro piacimento.

Vi consigliamo di decorarlo con un fiocco di raso o di iuta, oppure di arricchirla con dei fiori primaverili come le primule.

N.B Vi raccomandiamo di fare attenzione a maneggiare le forbici e di tenerle lontano in caso siano presenti bambini.

Video procedimento

Se vi sembra complicato, è più facile a dirsi che a farsi! Ma per aiutarvi, ecco un video del procedimento:

Controindicazioni

Evitate l’utilizzo delle foglie o dei fiori in caso di allergia o ipersensibilità rispetto a una o più componenti.

Idee pasquali

Se siete in vena di scoprire altre idee da realizzare per questa Pasqua, vi suggeriamo altri post interessanti:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.