Calzini sempre in disordine? Ecco i 4 Metodi più comodi per piegarli

357
come-tenere-ordinati-calzini

calzini sono protagonisti di alcuni avvenimenti strani in casa!

Sono tante le volte in cui li troviamo spaiati o bucati senza un apparente motivo sensato, saranno i mobili o la lavatrice a risucchiarli?

Beh, i motivi possono essere tanti, ma sicuramente una cosa che aiuta tanto a non perderli è organizzarli per bene.

Vediamo quindi insieme come piegare e tenere ordinati i calzini per non farli sparire e per avere a disposizione un sacco di spazio!

Piega quadrata

La piega quadrata è la prima che vedremo perché rappresenta una delle più diffuse e veloci per i calzini.

Il procedimento è molto semplice, vediamo passo dopo passo cosa fare:

  • 1. Prendete i due calzini e disponete il modo perpendicolare, dovranno formare una croce con i lati possibilmente uguali. Più sarà perfetta la croce, migliore sarà la forma quadrata.
  • 2. Prendete poi la punta del calzino e portatela alla metà della croce infilandola nello spazio tra i due calzini.
  • 3. A questo punto prendete il lato del calzino con la molla e portate sempre al centro della croce, incastrandolo all’interno delle pieghe.
  • 4. Fate la stessa cosa con l’altro calzino e alla fine otterrete un bel quadrato ordinato da riporre nel cassetto!

Arrotolarli

Un metodo particolarmente semplice per avere i calzini ordinati è arrotolarli! Questo trucchetto è anche salvaspazio, dunque perché non sfruttarlo?

Ci sono poche mosse da fare, è immediato e non vi farà perdere troppo tempo, quindi vediamo subito come fare!

Basterà semplicemente mettere i calzini uno sopra l’altro in modo che siano perfettamente sovrapposti, dopodiché dovrete semplicemente arrotolarli partendo dalla punta fino alla molla.

Impilate i calzini in un organizer o un divisore e usate questo rimedio per i calzini lunghi, così non si srotoleranno facilmente.

Ah dimenticavo! Se ti piacciono questi Consigli Naturali posso inviarteli ogni giorno direttamente su Messenger! Iscriviti al mio Canale! Ti aspetto!

Piegati alla caviglia

La piega alla caviglia è per i calzini per media lunghezza ed è, come le altre, molto facile da eseguire.

Potete usarla anche in caso di poco spazio o quando volete mettere i calzini in verticale.

Vediamo nel dettaglio tutto quello che dovete fare:

  • 1. Mettete i calzini in modo perpendicolare al fine di formare una croce (come abbiamo visto nel primo metodo).
  • 2. Successivamente prendete la punta di un calzino e infilatela nella parte superiore aperta, stringete per non lasciare troppo spazio.
  • 3. Fate la stessa cosa con l’altro calzino fino ad ottenere quella che deve essere la forma di un quadrato.

Ecco fatto, i vostri calzini sono pronti per essere sistemati in modo molto ordinato!

Metodi al rovescio

Molte volte avrete visto che, per non far aprire i calzini si mettono al rovescio così da compattarli per bene.

Tuttavia, nel fare quest’azione, i calzini si possono deformare e non essere tutti allineati come vorremmo.

A tal proposito potete sfruttare i tre metodi che abbiamo visto, la piega quadrata, la piega arrotolata e quella alla caviglia mettendo poi tutto al rovescio.

Come si fa? Dovrete prendere il pezzo di calzino con la molla, aprirla e con la stoffa chiudere tutto il resto della stoffa.

Così non si staccheranno mai!