Questo è il Metodo più efficace per pulire i Battiscopa e averli come nuovi

311
pulire-battiscopa

Così come i pavimenti raccolgono lo sporco e la polvere, lo stesso vale anche per i battiscopa, solitamente ignorati. Eppure, questi presentano spesso macchie e strisce.

A differenza dei pavimenti, però, la loro pulizia potrebbe essere più faticosa, in quanto ci “costringe” ad abbassarci. Quindi, è importante ricorrere agli ingredienti giusti così da velocizzare i tempi.

A tal proposito, oggi vedremo insieme un metodo molto efficace per pulire i battiscopa e averli come nuovi!

Trucchetto del batuffolo di cotone

Il trucchetto che vi proponiamo per pulire i vostri battiscopa consiste nell’utilizzare un semplice batuffolo di cotone imbevuto di alcuni ingredienti in grado di smacchiare e pulire.

In caso di battiscopa di ceramica e di legno, vi consigliamo di immergere il batuffolo di cotone nell’aceto bianco e strofinarlo, poi, delicatamente sui punti in cui sono presenti macchie o strisce sul battiscopa.

Il batuffolo di cotone risulterà essere molto comodo, in quanto vi consentirà di pulire in maniera veloce e con precisione sia il battiscopa sia il bordo superiore, su cui solitamente si accumula la polvere.

Se, invece, avete battiscopa in marmo o di pietra naturale, ricordatevi sempre che non dovete utilizzare l’aceto, perché la sua acidità tende a corrodere questi materiali e a danneggiarli, ma di servirvi di alcuni ingredienti neutri come il sapone di Marsiglia o sapone giallo, i quali vantano proprietà pulenti molto delicate.

Aggiungete, quindi, un po’ di sapone giallo o di Marsiglia in una bacinella contenente acqua tiepida, dopodiché, immergete i batuffoli di cotone e passateli lungo il battiscopa. Infine, vi consigliamo di passare un vecchio maglione di lana sul vostro battiscopa in marmo o pietra naturale, così da lasciarlo lucido e pulito!

In alternativa al batuffolo di cotone, potete anche mettere un calzino imbevuto di acqua o aceto o di acqua e sapone neutro alla base della scopa e passarla sul battiscopa, in modo da non dovervi abbassare e da lavare il battiscopa con zero sforzi! Addio macchie e strisce!

Altri rimedi per pulire il battiscopa

Una volta visto come pulire il battiscopa con il trucchetto del batuffolo, vediamo insieme altri rimedi casalinghi in grado di venire in nostro soccorso in caso di strisce e macchie sul battiscopa!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Aceto e olio d’oliva

L’aceto, si sa, è in grado di pulire e rimuovere, in un batter d’occhio, anche le macchie più ostinate. Particolarmente indicato per i battiscopa in legno, può essere combinato con l’olio di oliva, il quale è noto per le sue proprietà idratanti. Non a caso, infatti, viene utilizzato per rendere lucide le porte di legno!

Mescolate, quindi, due bicchieri di acqua caldamezzo bicchiere d’olio d’oliva e mezzo bicchiere d’aceto bianco in una bacinella, dopodiché immergete un panno in microfibra o una spugna nella miscela così ottenuta.

A questo punto, passatela sul battiscopa, strofinando delicatamente e risciacquate con un panno inumidito in acqua calda così da sciogliere la polvere che si è incrostata: le macchie e le strisce saranno solo un brutto ricordo!

N.B Non provate questo rimedio sui battiscopa in marmo in quanto l’utilizzo dell’aceto potrebbe corroderlo.

Gomma per cancellare

Forse vi può sembrare troppo bello per essere vero, eppure sembra funzionare davvero! Di cosa parliamo? Della gomma per cancellare, la quale è in grado di rimuovere le strisce e le macchie dai battiscopa verniciati e quelli in ceramica, grazie alle sue capacità abrasive.

Strofinatela, quindi, sul battiscopa, in particolare sulle macchie, ricordando, però, di scegliere sempre una gomma bianca per non lasciare altri segni e di usare una morbida e non ruvida per non rischiare di lasciare antiestetici graffi. Oltre alla gomma da cancellare, potete anche utilizzare la gomma magica fai da te con il pane, realizzata semplicemente arrotolando la mollica!

Salviette umidificate

Infine, vediamo insieme un ultimo trucchetto solitamente utilizzato anche per togliere la polvere dalle superfici in modo facile e veloce: le salviette umidificate, efficaci soprattutto sui battiscopa in legno naturale, grazie alla loro delicatezza.

Vi basterà, quindi, passare la salvietta sul battiscopa e sostituirla con una nuova quando vi sembrerà molto sporca. E il gioco è fatto!

N.B Vi ricordiamo di preferire sempre le salviette umidificate biodegradabili.

Avvertenze

Vi raccomandiamo di accertarvi sempre della tipologia di materiale di cui è fatto il vostro battiscopa prima di provare i rimedi suggeriti così da evitare di rovinarlo.

In caso di legno, è bene capire se è verniciato o meno, in quanto il legno naturale è più delicato perché privo di quella superficie protettiva che è la vernice.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.