Come pulire il divano con il bicarbonato?

489
come-pulire-divano-bicarbonato

Il divano è l’arredo della casa più utilizzato durante la giornata per rilassarci, per guardare la televisione o per leggere un libro.

In alternativa al letto, inoltre, questo complemento d’arredo ci permette di accogliere anche gli ospiti e, quindi, di stare in compagnia e chiacchierare senza dover rinunciare al comfort della casa.

Per il suo utilizzo frequente, però, tende spesso a sporcarsi e il problema sussiste soprattutto quando non è sfoderabile.

Perciò, ora vedremo insieme come utilizzare il bicarbonato per pulirlo a fondo!

Procedimento

Anche se vi può sembrare troppo facile per essere vero, il bicarbonato risulta essere davvero molto efficace per rimuovere le macchie presenti sul divano.

Tutto ciò che dovrete fare è cospargere la macchia o l’intera superficie del divano che volete pulire con del bicarbonato e lasciarlo agire per circa 30 minuti.

Sarà la leggera azione abrasiva svolta dal bicarbonato a far sì che questo metodo possa aiutarvi ad eliminare lo sporco dal divano velocemente.

Una volta, quindi, passato il tempo di posa, aspirate il bicarbonato con l’aspirapolvere oppure utilizzate una spazzola con setole morbide per rimuoverlo.

A questo punto, procedete ora con una pulizia più accurata del divano. Versate, quindi, un cucchiaio di bicarbonato di sodio in un secchio con circa 1 litro di acqua tiepida.

Aggiungete, poi, mezzo bicchiere di succo di limone e agitate la soluzione con la mano così da mescolare bene gli ingredienti.

Se volete, poi, conferire anche un buon odore al vostro divano, aggiungete anche alcune gocce di olio essenziale, quale limone, lavanda, ecc.

Dopodiché, immergete, un panno morbido nella soluzione e strizzatelo bene così da rimuovere l’acqua in eccesso. A questo punto, passate il panno sulla superficie che volete trattare e strofinate delicatamente.

In alternativa, potete anche passare il composto direttamente sulle macchie con un batuffolo di cotone imbevuto.

Infine, lasciate asciugare naturalmente o servitevi di un phon per accelerare l’asciugatura. Oltre ad assorbire l’umidità e i cattivi odori, il bicarbonato aiuterà a combattere anche la proliferazione di muffe e batteri.

voilà: il vostro divano sarà pulito e senza macchie come se fosse nuovo!

N.B Tenete conto che con l’utilizzo del succo di limone, i divani più delicati potrebbero subire delle alterazioni nel colore.

Per assicurarvi che non si formino aloni o macchie, quindi, fate sempre prima la prova su un angolo nascosto così da essere certe che il colore non sbiadisca.

Altri trucchetti con il Bicarbonato (VIDEO)

Ma gli usi del bicarbonato non si limitano alla pulizia del divano! Ecco altri 3 trucchetti per la casa:

Altri rimedi utili

Una volta visto come utilizzare il bicarbonato per pulire a fondo il vostro divano, vediamo insieme altri rimedi casalinghi molto efficaci.

Sapone di Marsiglia

Un altro rimedio molto efficace per lavare il vostro divano è il sapone di Marsiglia.

Diluite, quindi, un cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido in un litro di acqua tiepida e agitate con la mano per mescolare gli ingredienti.

Dopodiché, immergete un panno nella soluzione e strizzatelo in modo tale che sia umido ma non bagnato.

Passate, quindi, il panno sulle macchie e strofinate delicatamente. Poi, risciacquate con un panno imbevuto solo di acqua.

In alternativa, potete anche strofinare direttamente il sapone di Marsiglia sulla macchia e farlo agire per alcuni minuti prima di risciacquarlo con un panno umido.

Infine, lasciate asciugare e il gioco è fatto!

Aceto

Un altro rimedio naturale per pulire il vostro divano consiste nell’utilizzare l’aceto. Prendete, quindi, un po’ di aceto e lasciatelo diluire in un secchio con acqua.

Immergete un panno nella soluzione e strizzatelo per renderlo umido e non bagnato. Per un effetto più efficace, utilizzate una spazzola e immergetela nella soluzione e strofinate delicatamente sulla macchia.

Poi, risciacquate con un panno inumidito in acqua tiepida. Vi raccomandiamo sempre di strizzare bene le spugne e di non bagnare molto il divano.

L’eccessiva quantità di acqua, infatti, potrebbe penetrare in profondità nell’imbottitura del tessuto e rovinarlo.

Avvertenze

Vi ricordiamo sempre di attenervi all’etichetta di lavaggio in modo da usare il metodo più indicato.

Inoltre vi ricordiamo di testare ogni rimedio prima in un’area nascosta del divano così da non incorrere in spiacevoli situazioni.

Per una casa sempre pulita!

Se volete altri consigli per avere una casa sempre al top, vi consigliamo altri post interessanti:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.