Come pulire facilmente il salotto

431
come-pulire-facilmente-salotto

Il salotto è il cuore pulsante della casa, per svariate ragioni. Molto spesso è la stanza dove si passa gran parte del proprio tempo, da soli o in compagnia di eventuali ospiti, nell’intimità del proprio passatempo preferito o con gli altri abitanti della casa.

Come si può immaginare dunque questo cuore ha bisogno di una cura tutta particolare, e ogni suo elemento merita la giusta attenzione, in termini di pulizia.

Come pulire il divano del salotto

Sia che si desideri sdraiarsi per leggere, sia che si desideri accomodarsi per guardare la televisione, il divano ha un ruolo essenziale nel salotto di casa.

Scegliere con cura i propri complementi d’arredo, come divani economici per unire insieme convenienza e ottima qualità, si rivela centrale nella composizione del soggiorno, ma ogni elemento andrà poi trattato con cura e pulito con i rimedi più appropriati

In primo luogo, per detergere e disinfettare i divani non sfoderabili, si può usare una miscela di un bicchiere di aceto bianco, diluito in un litro d’acqua insieme a 5 gocce di olio di eucalipto.

Questo liquido può essere utilizzato per pulire i divani con un panno in microfibra, accompagnando la comparsa di eventuali aloni con sapone di Marsiglia.

Il tutto, come si vede, evita l’impiego di prodotti chimici aggressivi capaci di compromettere il tessuto e il divano stesso. Se il divano è di velluto, infine, può essere trattato con una tazzina da caffè di ammoniaca e un cucchiaio di sale fino, sciolti in un litro d’acqua.

Come pulire TV e libreria

Di solito, i divani e le poltrone di un salotto sono elementi orientati in direzione di un televisore, di una libreria o entrambe le cose. Sia che l’elemento centrale sia un mobile porta TV o una libreria, anche in questo caso la pulizia è fondamentale.

Partendo dalla TV, ci si sarà facilmente accorti che questa tende ad accumulare spesso polvere, che può essere prontamente rimossa grazie a un morbido panno in microfibra.

I telecomandi, al contrario, possono essere trattati anche con una soluzione di acqua e alcol, da spennellare sull’apparecchio. 

Andando invece alla libreria, il suo prezioso contenuto dovrà essere certamente protetto da umidità e polvere. Di sicuro, si rivela dunque necessario trovare i posti più asciutti del salotto, così come curare periodicamente i libri in maniera tale che la polvere non si accumuli lungo le loro preziose pagine.

Ah dimenticavo! Se ti piacciono questi Consigli Naturali posso inviarteli ogni giorno direttamente su Messenger! Iscriviti al mio Canale! Ti aspetto!

Ovviamente, vale la pena rimuovere prima i libri dagli scaffali, così da pulire a fondo gli scaffali, e spolverare sia i volumi sia i ripiani con un panno asciutto, proprio per evitare che l’umido possa danneggiare le pagine.

Nel caso in cui si desideri pulire la libreria, sia essa in legno o metallo, con un detergente, è possibile utilizzare la cera o dei saponi neutri. Si raccomanda comunque di attendere la perfetta asciugatura dei ripiani, prima di riporre nuovamente i libri. 

In breve, l’attenzione alla casa passa anche per una corretta pulizia di tutti i suoi ambienti, con in testa il salotto. Qualunque sia l’arredamento, è sempre il caso di utilizzare prodotti naturali, escludendo quegli agenti chimici corrosivi che possono danneggiare la stoffa dei divani o i ripiani dei propri mobili.